8

Recensione Call of Cthulhu - Siete pronti ad affrontare i vostri incubi?

Se siete appassionati dell'orrore e dell'occulto non potete non conoscere Lovecraft. Oggi parliamo di Call of Cthulhu l'ultima produzione dei ragazzi di Focus Home Interactive

La discesa nella follia

Sappiamo che sicuramente tra i nostri lettori ci sono degli appassionati dei racconti di H.P. Lovecraft. Lo scrittore americano è infatti uno dei più importanti scrittori di letteratura horror classica e, giocandosela con Edgar Allan Poe ha creato dei veri e propri mondi dove non si lavora solo sulla paura che un racconto o la narrazione può creare ma anche sui risvolti psicologici che affiorano dalle sue opere. Oggi parliamo di Call of Cthulhu, un RPG investigativo che prende il nome da uno dei racconti più importanti dell'autore, sopra tutto per il ciclo che è poi andato a creare. Vediamo quindi come i ragazzi di Cyanide Studio hanno saputo sfruttare questa succulenta IP nella nostra recensione di Call of Cthulhu.

Call of Cthulhu
 

La trama di Call of Cthulhu

Portare nel titolo un nome di questa importanza e di questa portata metterebbe già addosso a tanti un'ansia non da poco, i ragazzi di Cyanide Studio non si sono fatti scalfire però da questo sentimento, hanno preso carta e penna e hanno preparato il canovaccio narrativo per il loro titolo e i risultati sono, tutto sommato, buoni. Call of Cthulhu ci vede vestire i panni di Edward Pierce, corre l'anno 1924 e il nostro protagonista è un reduce della guerra che sta cercando di ricostruirsi un futuro. Non è facile, la guerra ti cambia dentro, ti lascia cicatrici che non passano e che alle volte non ricordi nemmeno di avere, cicatrici dentro, nell'animo. Per sbarcare il lunario Edward si reinventa un lavoro: investigatore privato: c'è sempre bisogno di qualcuno che "si faccia gli affari degli altri per conto di qualcuno". Gli affari non vanno propriamente a gonfie vele e quando uno strano individuo bussa alla tua porta chiedendoti di cercare di risolvere un mistero a Darkwater le possibilità di scelta non sono molte: si prende l'occasione al balzo e ci si imbarca in una tetra e macabra avventura. Questo è quello che Call of Cthulhu ci mette davanti non appena abbiamo fatto partire il gioco sulla nostra XBOX One, non vi vogliamo svelare nient'altro della trama perchè quest'ultima è l'elemento cardine su cui poggia e gira tutta la produzione di Cyanide Studio. Vi basti quindi sapere che siete chiamati a risolvere un mistero che riguarda la scomparsa di Sarah Hawkins avvenuta subito dopo l'incendio che ha ridotto in cenere la sua dimora a Darkwater. Preso sacca, baracca e burattini ci troviamo quindi a Darkwater, una cittadina di cacciatori di balene quasi disabitata sulla costa degli Stati Uniti.

Call of Cthulhu

 

Il gameplay di Call of Cthulhu

Sono gli sviluppatori stessi, i ragazzi di Cyanide Studio ad aver definito Call of Cthulhu un RPG investigativo-narrativo. In effetti questo acronimo coniato dagli sviluppatori francesi ben si adatta a quello che è il gameplay effettivo di Call of Cthulhu. Dal genere RPG il titolo prende il sistema di abilità e talenti che ci permettono di potenziare Edward, o meglio di utilizzare le caratteristiche che il nostro investigare porta con se (come Fiuto, Psicologia, Forza, Investigazione ecc) per essere più efficaci durante la nostra ricerca della verità. Grazie alla visuale in prima persona possiamo quindi calarci nei panni di Edward e cercare e investigare in ogni angolo di Darkwater per trovare gli indizi per gli enigmi che, volta per volta dobbiamo affrontare. Pur avendo partecipato alla guerra ed essendo un reduce, Edward non è un tipo a cui piace particolarmente menare le mani, la nostra arma principale sarà infatti la nostra intelligenza che dobbiamo utilizzare nei dialoghi per avere il maggior numero di informazioni possibili e avanzare nell'avventura. Purtroppo, se le premesse sembrano decisamente allettanti, la realizzazione è un po' claudicante e non serve molto tempo per capire che in realtà la libertà di scelta non è quella promessa e che, comunque, la storia prosegue sui suoi binari. Anche se alcune scene sembrano abbastanza telecomandate, così come alcuni personaggi sono stereotipati, la narrazione scorre piacevole farà piacere ai fan di Cthulhu sapere che la storia ha finali differenti. I diversi finali non stravolgono più di tanto la struttura ma sono effettivamente l'unico motivo di rigiocabilità del titolo. Il lavoro svolto dai ragazzi di Cyanide Studio sul piano del gameplay è comunque interessante, meno profondo di quello che i video e le anteprime avevano lasciato trapelare ma sicuramente interessante, sopra tutto dal punto di vista delle ambientazioni e dell'atmosfera generale del titolo, ma di questo ne parliamo nel prossimo paragrafo. 

Ciclo di Cthulhu

L'arte e la tecnica di Call of Cthulhu

Se dal punto di vista del gameplay Call of Cthulhu mostra il fianco a qualche problema di troppo, o forse meglio dire: a qualche superficialità di troppo, sul piano della direzione artistica Call of Cthulhu è davvero eccellente. I designer di Cyanide Studio hanno fatto un lavoro veramente eccezionale nel riportare le atmosfere del Ciclo di Cthulhu sui nostri monitor. La sottile linea che separa realtà e finzione è veramente labile e, grazie all'utilizzo di luci, ombre e suoni orchestrati in modo magistrale la Darkwater del titolo prenderà facilmente forma nella vostra mente. Anche in questo caso c'è però un "ma" che rovina un po' la valutazione finale e questo "ma" è dato dalla realizzazione tecnica: sia chiaro Call of Cthulhu è piacevole da vedere visto "da fuori", con una visione d'insieme, ma i difetti come le texture non perfettamente definite, i modelli poligonali un po' datati e delle animazioni facciali poco convincenti turbano un po' l'atmosfera. Anche in questo caso il diavolo si annida nei dettagli. Chiudiamo la disamina tecnico/artistica parlando del comparto audio e del sonoro in generale, come scrivevamo poco sopra il sonoro svolge perfettamente il suo lavoro nel contribuire alla realizzazione dell'atmosfera. Anche il doppiaggio dei personaggi è ben caratterizzato e, qui rassicuriamo tutti i non anglofoni, Call of Cthulhu è sottotitolato in italiano e la traduzione è anche molto buona. 

Call of Cthulhu

Call of Cthulhu

I ragazzi di Cyanide Studio ci consegnano un'avventura che ci è piaciuta ma non ci ha convinto fino in fondo. Call of Cthulhu è in parte vittima del suo stesso hype, dai trailer, i video e le anteprime infatti ci aspettavamo decisamente più libertà d'azione e una maggiore incidenza delle nostre scelte nell'avanzamento della storia. Di contro Edward è un personaggio carismatico perfettamente calato nella parte e la realizzazione degli ambienti e delle atmosfere è davvero eccellente. Inutile dire che consigliamo senza riserve il titolo agli amanti di H.P, Lovecraft e per chi adora gli investigativi, per tutti gli altri invece conviene forse aspettare un taglio di prezzo.

8

Trama 7

Gameplay 7

Arte e tecnica 8

Pro:

atmosfere eccellenti

è call of cthulhu

Contro:

gameplay un po' semplicistico

realizzazione tecnica un po' sottotono

Potrebbe interessarti anche

Pubblicato l'Accolade Trailer per Call of Cthulhu

Pubblicato l'Accolade Trailer per Call of Cthulhu

Focus Home Interactive ha pubblicato l'Accolade Trailer per Call of Cthulhu con i voti della stampa 

Call of Cthulhu è disponibile!

Call of Cthulhu è disponibile!

Call of Cthulhu è ora disponibile! - Sprofonda nella follia, su PlayStation 4, Xbox One e PC

Nuovo trailer per l'imminente Call of Cthulhu

Nuovo trailer per l'imminente Call of Cthulhu

Immergetevi nel passato con il trailer di lancio di Call of Cthulhu che preannuncia l’uscita del 30 ottobre.

Call of Cthulhu: nuovo gameplay dalla Gamescom

Call of Cthulhu: nuovo gameplay dalla Gamescom

Oggi, preparate le vostre menti per questo nuovo mameplay, tratto dalle indagini di Edward Pierce effettuate all’interno della Hawkins Mansion.

Call of Cthulhu - Annunciata la data di uscita

Call of Cthulhu - Annunciata la data di uscita

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store