8

Recensione The Room per Nintendo Switch - Sveliamo i misteri della stanza

I ragazzi di Fireproof Games portano il loro titolo più famoso sull'ibrida di casa Nintendo. Vediamo come se la cava questo porting di The Room per Nintendo Switch.

Questione di punti di vista

Oggi parliamo di The Room, o meglio, della sua trasposizione per Nintendo Switch. Il titolo dei ragazzi di Fireproof Games infatti è nato (ed è stato pensato) per essere sviluppato e giocato su piattaforme mobili e più precisamente Android e iOs. Gli sviluppatori, in collaborazione con i ragazzi di Team 17 hanno deciso di portare la loro opera sulla piattarforma che più ha punti di contatto con gli smartphone: il Nintendo Switch. Vediamo insieme come è andato il porting e cosa ha funzionato alla grande e cosa meno.

The Room

La trama di The Room

Partiamo da un presupposto: The Room è un puzzle game, questa premessa è importante perchè è un genere che difficilmente si presta a portare sui nostri monitor trame particolarmente complesse o profonde (certo abbiamo le ovvie eccezioni come The Witness o The Talos Principle ad esempio). La trama di The Room è molto semplice e i ragazzi di Fireproof Games si sono concetrati di più sulla narrativa e sull'avanzamento degli eventi che non sulla scrittura della stessa. In The Room veniamo in possesso di una lettera di un nostro vecchio amico, questa lettera ci porta nella sua abitazione abbandonata ed è qui che inizia la nostra avventura ed è qui che dovremo iniziare a risolvere i vari enigmi che nasconde la scatola. Non vogiamo spoilerarvi niente, non solo per non rivinare il gusto della scoperta ma perchè i vari foglietti che scandiscono l'evolvere della storia sono il parte del combustibile che alimenta la curiosità riguardo i segreti nascosti dalla misteriosa scatola. 

The Room

Il gameplay di The Room

All'epoca della sua uscita per iPad e smartphone The Room aveva colpito publbico e critica perchè il titolo di Fireproof Games aveva capito come usare perfettamente le caratteristiche dei dispositivi touch. Gli enigmi che vengono proposti in The Room, oltre che decisamente originali, hanno infatti la caratteristica di essere pensati per il touchscreen e questo fa tutta la differenza del mondo. Fatta questa premessa quale piattaforma (ad ampio mercato aggiungiamo) era la scelta più ovvia dove far approdare quindi questa piccola perla se non la Switch di Nintendo? Giocare a The Room ci ha fatto tornare un po' indietro nel tempo quando ci stupivamo dei titoli per il vecchio Nintedo DS dove dicevi "cavolo, non poteva esistere se non su questa piattaforma" e The Room giocato su Switch da proprio lo stesso effetto: quello di un prodotto fatto "ad hoc" per quella piattaforma. Dal punto di vista del gameplay vero e proprio The Room vi mette davanti ad una serie di enigmi a difficoltà crescene dove il giocatore deve manovrare ingranaggi e usare la testa per risolvere i puzzle che gli vengono presentati. Se dovessimo definire il gameplay di The Room lo potremo definire come "equilibrato", gli enigmi non sono assolutamente cervellotici e la lora difficoltà aumenta con l'esperienza che il giocatore fa sul titolo stesso. E' molto interessante il sistema che hanno pensato gli sviluppatori rendendo tutto "naturale", se infatti dovete inserire una chiave in una serratura basterà prendere la chiava e metterla nella toppa, esattamente come fareste nella realtà, così come se dovete far scorrere un meccanismo, vi basterà "passare il dito": il tutto diventerà estremamente automatico dopo pochissime partite. Di contro dobbiamo dire che, se il sistema touch funziona alla grande, quello rimappato sui tasti scricchiola molto, proprio in virtù di quanto detto fino ad ora sul "design" del titolo stesso.

The Room

L'arte e la tecnica di The Room

Dal punto di vista tecnico e artistico il lavoro svolto dai ragazzi di Fireproof Games è sicuramente interessante e merita attenzione. Possiamo subito dire che la componente artistica e di design è subordinata a quella di gameplay, in The Room è infatti evidente come ogni elemento a schermo sia funzionale al gameplay e nulla è messo a caso. Il design delle ambientazioni (e degli engimi stessi) ci ha ricordato degli elementi steam punk (e questo ci ha fatto decisamente piacere) anche se la produzione in se non è proprio attribuibile a quel genere. La cura per i dettagli è maniacale e tutti gli elementi di The Room diventano parte integrante del gioco stesso, ogni leva, ogni toppa per le chiavi, ogni elemento da scorrere viene resto "vivo" dall'utilizzo di ombre ed effetti di luce (e particellari) ottimamente realizzati. Anche la colonna sonora e gli effetti audio aiutano il giocatore a creare l'immersività necessaria a concentrarsi sul puzzle da risovlere al momento. Dal punto di vista tecnico il porting non offre il fianco a critiche e Nintendo Switch gestice ottimamente ogni elemento di gioco, sia in modalità handled che in docked. Proprio riguardo a questo discorso si può notare come il titolo sia stato pensato e sviluppato per tablet e come la componente grafica sia funzionale al gameplay touch più che a quello rimappato sul controller.

THE ROOM

Possiamo dire senza ombra di dubbio che The Room è un ottimo porting per Nintendo Switch. Chiunque ami i puzzle game e non ha giocato la versione mobile può trovare nella controparte Switch la versione ideale. Vogliamo ricordavi che la nostra prova l'abbiamo giocata tuta in modalità handled (come quasi sempre facciamo nei giochi per Switch) e in questo caso la differenza tra i controlli touch e quelli classici è abissale (a favore del touch screen ovviamente). Se giocate a The Room utilizzando i controlli classici perderete tutta la "magia" di The Room.

8

Trama 6

Gameplay 8

Arte e tecnica 8

Pro:
Contro:

Potrebbe interessarti anche

The Room è disponibile per Nintendo Switch

The Room è disponibile per Nintendo Switch

Team17 in collaborazione con Fireproof Games è orgogliosa di annunciare che il puzzle game The Room è disponibile su Nintendo Switch.

THE ROOM Arriva su Nintendo Switch

THE ROOM Arriva su Nintendo Switch

Team17, in collaborazione con Fireproof Games è orgogliosa di annunciare che The Room arriverà su Nintendo Switch.

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store