6

Recensione Nickelodeon Kart Racers - In gara con Spongebob!

Ma in una gara di kart, chi avrebbe la meglio tra Donatello delle Tartarughe Ninja e Spongebob? In Nickelodeon Kart Racers potrete scoprirlo! Leggete la nostra recensione del nuovo titolo di Kart di Bamtang Games!

Corri che ti passa

Ogni genere di giochi ha il suo punto di riferimento e, tendenzialmente questo cambia nel tempo (ci viene in mente l'incredibile Red Dead Redemption 2 che ha appena segnato un nuovo passo evolutivo per il genere degli open world), ci sono casi invece dove sembra impossibile spodestare dal trono il titolo di riferimento. Pensando ai giochi di go-kart ormai è imprescindibile non associarli a Mario Kart (in praticamente qualsiasi delle sue incarnazioni), oggi parliamo di Nickelodeon Kart Racers, titolo sviluppato dai ragazzi di Bamtang Games e pubblicato da Modus Games che prova a scontrarsi col Re incontrastato ma i risultati, lo diciamo subito, non sono proprio esaltanti: scoprite perchè nella nostra recensione di Nickelodeon Kart Racers.

Nickelodeon Kart Racers
 

La trama di Nickelodeon Kart Racers

Come in quasi tutti i titoli di corse, siano essi più "seri" come l'ottimo F1 2018 o caciaroni come The Crew 2, è difficile trovare una trama che si possa definire tale, si modalità carriere, piccoli intrecci narrativi ma oggettivamente il genere pone l'accento più sul gameplay che non sulla narrativa. Oggi però ci troviamo ad esaminare un titolo che porta con se una serie di licenze abbastanza importanti (almeno per il mondo dei cartoni animati) e speravamo di trovare un briciolo di trama in Nickelodeon Kart Racers invece nulla. Il titolo sviluppato dai ragazzi di Bamtang Games unisce infatti una serie di personaggi provenienti da vari mondi di Nickelodeon: si passa da Spongebob alle Tartarughe Ninja, passando per Hey Arnlod! arrivando fino ai Rugrats ma purtroppo non è stato costruito nessun intreccio narrativo. Ci saremmo aspettati almeno una piccola introduzione che ricreava un "ipotetico torneo che metteva a confronto eroi di mondi diversi" o qualcosa di simile, qualcosa che potesse costruire una storia da seguire nella modalità campionato, magari con team diversi e invece niente. In Nickelodeon Kart Racers si corre, si fanno gare ma, a prescindere dal personaggio preferito selezionato resta tutto uguale, tutto identico a prescindere da chi si sceglie. Ora, non si venga a parlare di alto budget o basso budget perchè per "inventarsi" una storia (anche semplice e banale) non servono milioni di ollari ma solo un po' di buona volontà.

Nickelodeon Kart Racers
 

Il gameplay di Nickelodeon Kart Racers

Nickelodeon Kart Racers non è certamente un titolo pensato per gli hardcore gamers, il titolo pubblicato da Modus Games ha chiaramente un target di riferimento familiare, dedicato ai più piccoli piuttosto che ai campioni mondiali dell'e-sports. Fatta la doverosa premessa dobbiamo elogiare il sistema di gioco semplice e immediato. Certo, non troviamo la profondità di titoli come Mario Kart o anche quella riscontrata nell'ottimo (e italianissimo) All Star Fruit RacingNickelodeon Kart Racers è un titolo che mette l'immediatezza e la semplicità davanti a tutto. E' semplicissimo scegliere il proprio personaggio e gareggiare, buttarsi nella mischia e farsi due risate, magari in compagnia di qualche amico poichè il titolo ha una modalità cooperativa che permette fino a quattro giocatori di scontrarsi in locale. Abbiamo provato la versione XBOX One e scontrarsi con i propri familiari è divertente e il classico sistema di divisione dello schermo in quattro blocchi rende benissimo. Proprio riguardo la famiglia Nickelodeon Kart Racers è giocabile da tutti poichè non necessita dell'apprendimento di particolari tecniche, si può prendere in mano il pad e cominciare ad accelerare ed utilizzare i bonus raccolti in modo semplice, senza doversi focalizzare sul drift come in altri titoli (anche se ovviamente utilizzare il drift permette di avere risultati migliori). Le modalità di gioco presenti non sono decisamente numerose: troviamo la modalità Grand Prix che vi consente di affrontare le varie gare in successione, la Time Attack per cercare di registrare il record del tracciato e la Free Race dove potrete correre su qualsiasi pista vogliate sia in singolo che in multiplayer (solo locale). Il numero di modalità non è propriamente esaltante ma è probabilmente sufficiente per i più piccoli dove l'unico punto di vero interesse è vedere Spongebob sulla sua improbabile vettura che cerca di sbattere fuori strada Arnold. Piccola nota, il titolo è localizzato in italiano quindi non avrete nessun problema a giocarlo e a farlo giocare ai vostri piccoli.

Nickelodeon Kart Racers
 

L'arte e la tecnica di Nickelodeon Kart Racers

Bene, siamo arrivati alla componente artistica e tecnica: i ragazzi di Bamtang Games hanno avuto per le mani una licenza importante, con nomi antisonanti (anche se mancano all'appello dei "brand" di Nickelodeon forti come i Due Fantagenitori, o Alvin ad esempio), possiamo dire che la direzione artistica era già tracciata, come spesso capita nei giochi su licenza. Dobbiamo dire di essere rimasti un po' delusi dal risultato finale di Nickelodeon Kart Racers, se è vero la componente grafica è sicuramente funzionale alla fascia d'utenza che il gioco ha come proprio target è altrettanto vero che ci si poteva aspettare di più. La caratterizzazione vocale e sonora dei personaggi è, ad esempio, completamente assente: durante le varie gare non avrete mai un feedback vocale e sonoro su quello che succede in pista e ci avrebbe fatto invece molto piacere vedere i nostri personaggi preferiti dei cartoni scontrarsi anche verbalmente. Inoltre anche per quello che riguarda il design dei vari livelli e delle piste non possiamo dire di essere rimasti soddisfatti, i tracciati mancano di originalità e di varietà. Infine la componente tecnica è deludente: pochi i poligoni utilizzati e praticamente assenti i dettagli che possono fare la differenza. Riassumendo: il fatto che Nickelodeon Kart Racers sia pensato per i più piccoli non giustifica affatto le carenze tecniche e di design che il titolo mostra. 

Nickelodeon Kart Racers

Nickelodeon Kart Racers

Purtroppo non siamo rimasti per niente entusiasti di Nickelodeon Kart Racers: l'ultima fatica dei ragazzi del team di Bamtang Games ci ha deluso sotto molteplici aspetti e non per problemi di budget ma proprio per la mancanza di idee che potessero differenziare il loro lavoro da altri titoli (pur avendo per le mani una licenza decisamente interessante). Nickelodeon Kart Racers può essere interessante per delle brevi partite in famiglia, con i componenti più piccoli del nucleo familiare, magari per avvicinarli al mondo dei videogiochi, ma dal punto di vista del gameplay non possiamo non evidenziare i problemi che minano il titolo stesso.

6

Trama 5

Gameplay 6

Arte e tecnica 6

Pro:

ci sono i personaggi nickelodeon

immediato

Contro:

realizzazione tecnica sottotono

poche modalità

Potrebbe interessarti anche

Nickelodeon Kart Racers arriva il 26 ottobre su PC e console

Nickelodeon Kart Racers arriva il 26 ottobre su PC e console

Venerdì 26 ottobre, GameMill Entertainment festeggia l'uscita europea di Nickelodeon Kart Racers, un nuovo gioco di corse per console multiplayer che include i personaggi animati di Nickelodeon di SpongeBob SquarePants, Teenage Mutant Ninja Turtles, Rugrats, Hey Arnold! e altri ancora.

Nickelodeon Kart Racers entra in fase gold

Nickelodeon Kart Racers entra in fase gold

GameMill Entertainment ha annunciato che Nickelodeon Kart Racers è entrato in fase gold per XBOX One, Playstation 4, PC e Nintendo Switch.

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store