8.5

Recensione Monster Train First Class per Nintendo Switch - Tower defense + rouguelike + card game, funziona?

Monster Train arriva anche su Nintendo Switch con una collection interessante, ecco la nostra recensione di Monster Train First Class per Nintendo Switch

Carte, rouguelike e tower defense: che mix!

Di titoli che mixano generi diversi ne abbiamo parlato spesso su queste pagine (anche ieri con la nostra recensione di King's Bounty II che unisce RPG a strategico) ed oggi siamo qui a parlarvi di un titolo che di generi ne mixa addirittura tre! Stiamo parlando di Monster Train First Class ultima incarnazione di Monster Train uscita per Nintendo Switch che contiene il titolo base più le espansioni. Canticchiando "Galaxyyyy Galaxyyy" come ai vecchi tempi di Galaxy Express 999 seguiteci nella nostra folle recensione di Monster Train First Class per Nintendo Switch.
 

 

La trama di Monster Train First Class

La trama non è certamente l'elemento portante della produzione, i ragazzi di Shiny Shoe hanno concentrato i sforzi nel gameplay e nel mettere a punto una meccanica che potesse essere considerata originale nel mercato videoludico attuale (e possiamo anche dire che ci sono riusciti). Ad ogni modo vorrete sapere cosa si racconta in Monster Train e noi siamo qui proprio per questo.
 
In Monster Train siamo alla guida di un treno che ha una missione chiara ma tutt'altro che semplice: arrivare nel cuore dell'inferno per poter scongelare il treno con l'ultima pra incandescente rimasta in vita e salvare così il treno demoniaco che pilotiamo. Ovviamente, il viaggio non sarà certo una passeggiata e le forze del paradiso faranno di tutto per tentare di fermare la nostra inesorabile marcia. D'altra parte le "forze del bene" partono avvantaggiate, l'inferno è ormai congelato e la difesa dell'ultima pira è l'ultima possibilità di sopravvivenza per le forze demoniache. 
 
Avrete ben inteso che la trama non sarà alle nomination degli Oscar l'anno prossimo ma se non altro getta le basi su cui, gli sviluppatori, hanno costruito collegamenti del gameplay. Vi informiamo infine che, nel caso non conosciate l'inglese, vi potreste trovare un po' in difficoltà visto che Monster Train First Class non è localizzato in italiano (sono però disponibili i sottotitoli in Tedesco, Inglese, Francese, Portoghese, Russo, Cinese).
 

 

Il gameplay di Monster Train First Class

Monster Train, sviluppato sotto l'ala protettrice di Good Shepherd Entertainment, fa del suo gameplay un vero e proprio punto di forza; gli sviluppatori hanno infatti cercato di unire alcuni dei generi che più stanno "andando di moda" in questo periodo per fonderli in un unico gioco. Beh, l'idea era decisamente ambiziosa e il rischio di fare un grosso fiasco era sicuramente molto alto ma dobbiamo dirlo col sorriso sulle labbra: i ragazzi di Shiny Shoe sono riusciti nel loro tentativo e il gameplay di Monster Train funziona alla grande.
 

Monster Train First Class obbliga il giocatore a pensare rapidamente e a pianificare attentamente le proprie mosse, dalla costruzione del deck fino agli scontri sul campo di battaglia.

 
Ma come si gioca, effettivamente, a Monster Train? Beh partiamo dalle meccaniche di base: prima di tutto dovete costruirvi il vostro mazzo che cambierà ad ogni partita e già questi due elementi uniscono due elementi molto importanti del titolo: il gameplay relativo alle carte e alla sua collezione e quello relativo alla componente roguelike (dove ogni volta vi toccherà "ricostruirvi il mazzo"). Le carte sono divise in vari tipi: troviamo le creature, essenziali perchè saranno loro che difenderanno la pira dagli assalti degli avversari, troviamo poi gli artefatti che vi consentiranno di utilizzare effetti che influenzeranno tutto lo scontro e, infine, troviamo gli incantesimi: le classiche "magie" da Card Game. Gli incantesimi si dividono a loro volta per tipologia, ci sono quelli di attacco, quelli difensivi e così via ed è inutile ricordare che, alle volte, un singolo incantesimo potrebbe variare le sorti di un'intera partita. 
 
Se già preparare il mazzo e affrontare le orde di avversari che cercheranno di rompere le vostre difese potrebbe sembrare difficoltoso aggiungete che dovrete affrontare i vari scontri su tre livelli del treno. Ebbene si, dovrete prestare attenzione a tre piani e quindi ponderare le nostre azioni (e come giochiamo le nostre carte) dividendo sapientemente le risorse tra i vari "campi di battaglia". È proprio questa meccanica che da un respiro più ampio al gameplay obbligando il giocatore a prendere sempre scelte attente ma, al contempo, rischiose. Se tutto questo vi sta già facendo saltare per aria la testa dovete considera un altro elemento che rivoluzionerà le vostre imprese: la scelta dei clan. In ogni partita dovrete infatti decidere quale sarà il clan principale del convoglio e quale quello di supporto. Ogni clan vi darà la possibilità di avere un eroe diverso (con, ovviamente, caratteristiche uniche) che vi permetterà di approcciare il gameplay in modo differente. Il clan di supporto servirà, come dice il nome stesso a supportare la vostra squadra. 
 
Passerete ore e ore a giocare a Monster Train First Class su Nintendo Switch, il titolo infatti vi offre infinite possibilità e le partite scorrono veloci una dopo l'altra. Grazie alle meccaniche roguelike il titolo è praticamente rigiocabile all'infinito e le partite risultano sempre molto varie. Ovviamente, il meccanismo di gioco resta invariato ma tra scontri casuali e scontri con i boss le situazioni che si vanno a creare sono in grado di dare un valore di unicità molto alto ad ogni partita. Il DLC The Last Divinity aggiunge ulteriore varietà al tutto e vi regalerà molte ore di gioco aggiuntive. 
 

 

L'arte e la tecnica di Monster Train First Class

Il gameplay di Monster Train ci ha letteralmente stregato, abbiamo passato ore a giocare, provare e testare strategie, ma anche a rischiare, verificare e imprecare. Se quindi pad alla mano Monster Train da una valida prova delle sue caratteristiche come si comporta sul piano artistico e tecnico? Beh anche da questo lato della barricata il titolo di Shiny Shoe ci ha convinto con un design dei personaggi, delle ambientazioni e delle carte decisamente ben congegnato e sempre molto chiaro per il giocatore. È altrettanto vero che la struttura delle carte non sprizza originalità da tutti i pori è altrettanto vero che trovare un sistema completamente diverso potrebbe non essere così semplice come si pensa.
 
Anche dal punto di vista tecnico siamo soddisfatti e Monster Train First Class: il titolo si comporta molto bene su Nintendo Switch e, giocato in modalità portatile è risultato sempre molto leggibile con un aspetto estetico soddisfacente. La resa grafica è eccellente e il titolo risulta molto godibile anche sul piccolo schermo di Switch. Non abbiamo inoltre riscontrato problemi o blocchi che potessero inficiare il gameplay.
 
Anche la componente audio del titolo è all'altezza della produzione e la colonna sonora riesce ad accompagnare il giocatore senza risultare mai ingombrante.
 

 

Monster Train

Monster Train First Class è uno dei deck builder più interessanti e divertenti che abbiamo provato negli ultimi mesi. Il mix di tower defense, rouguelike e deck building funziona alla grande e offre ai giocatori un gameplay fresco e vario: ogni partita è davvero sempre diversa dalla precedente. Pur essendo molto semplice comprendere le meccaniche Monster Train risulta profondo e ben bilanciato, ricco di contenuti (grazie anche alla presenza del DLC The Last Divinity). Inutile dire che consigliamo il titolo a man bassa, se dobbiamo cercare un difetto si può trovare nell'assenza della lingua italiana e in una certa ripetitività di fondo che potrebbe presentarsi dopo tante (ma davvero tante) partite. 

8.5

Trama 6.00

Gameplay 9.00

Arte e tecnica 8.00

Pro:

gameplay solido e originale

divertente e immediato

adatto anche a partite mordi e fuggi

Contro:

alla lunga potrebbe stancare

la trama è solo un pretesto

manca l'italiano

Potrebbe interessarti anche

Monster Train First Class è disponibile su Nintendo Switch

Monster Train First Class è disponibile su Nintendo Switch

La versione contiene il gioco base e il DLC The Last Divinity

Monster Train First Class arriverà il 19 agosto su Switch

Monster Train First Class arriverà il 19 agosto su Switch

Prenota subito l’apprezzatissimo roguelike strategico basato sul deck-building

Il gioco di carte roguelike Monster Train è disponibile su Steam

Il gioco di carte roguelike Monster Train è disponibile su Steam

Monster Train, il gioco di carte roguelike di Good Shepherd Entertainment e Shiny Shoe, è disponibile

Monster Train arriva a fine maggio su Steam

Monster Train arriva a fine maggio su Steam

Il titolo ha una data d'uscita: il 21 maggio

La closed beta di Monster Train inizia oggi

La closed beta di Monster Train inizia oggi

Sei pronto per una partita a carte viaggiando verso l’inferno? La closed beta di Monster Train inizia oggi!

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store