9,5

Recensione Devil May 5 - Il ritorno in grande stile di Dante

Dante ritorna in grande stile e lo fa in compagnia di Nero e V. Siete pronti ad affettare orde e orde di demoni?

Capcom è tornata .

L'avevamo già detto nella nostra recensione di Resident Evil 2 e lo confermiamo oggi, nella recensione di Devil May Cry 5: la vera Capcom è tornata e lo ha dimostrato un'altra volta. Il colosso nipponico è tornato a presentare titoli degni della sua storia, il ritorno di Dante ne è la dimostrazione lampante: inutile girarci intorno, Devil May Cry 5 è un fottuto capolavoro e oggi vi spieghiamo perchè.

Devil May Cry 5
 

La trama di Devil May Cry 5

Prima di parlare della trama che fa da sfondo a questa nuova avventura di Dante rispondiamo ad una domanda che molti di voi si saranno fatti leggendo il numerino 5 in fondo alla scritta del gioco: "Ma devo aver giocato i precedenti capitoli per poter apprezzare questo nuovo episodio?". La risposta è "No" per due motivi: primo perchè Capcom ha avuto la brillante idea di inserire un video introduttivo che permetterà anche a chi non ha mai sentito parlare della famosa serie di Capcom di poter avere un'idea di personaggi, trama e ambientazione. Il secondo motivo è che la trama di questo quinto capitolo è funzionale al gameplay e la parte narrativa segue la tradizione della serie: un racconto caciarone e sfrontato portano i nostri eroi da uno scontro all'altro. Per dare un'ulteriore prova del suo grande ritorno poi Capcom ha praticamente dedicato Devil May Cry 5 al fan service più sfegatato. Torniamo però a bomba sulla trama, i vari capitoli che legano la narrazione di Devil May Cry 5 portano i nostri eroi (potrete usare Nero, Dante e il nuovo arrivato V), ogni capitolo vi farà vivere un momento particolare del racconto presentandovi data e luogo della vicenda in un turbine di flashback e punti di vista differenti. Ad ogni modo un enorme albero del male che si nutre di sangue umano ha reso la città di Red Grave City un vero e proprio macello. Nero, in compagnia della bella e folle Nico (grandissima new entry di questo nuovo capitolo) sono intenti a mantenere sotto controllo l'attacco dei demoni e stanno cercando di salvare quanti più persone possibili. I fan della saga si saranno subito resi conto che l'eroe introdotto nel quarto capitolo della saga ha perso il suo Devil Bringer (sostituiti dai Devil Trigger prodotti da Nico). L'inizio della nostra avventura è letteralmente da urlo e vede Dante,Trish e Lady soccombere sotto i colpi del demone che controlla l'Albero del Male. Il nostro eroe ordina a V di portare Nero in salvo per poter tornare ad affrontare il nemico quando sarà pronto. Ed è quindi a pochi minuti dall'inizio del gioco che ci ritroviamo a comandare Nero in una città devastata. Non vi sveleremo nient'altro ma dovete sapere che durante il corso dell'avventura potrete utilizzare anche Dante e V

Devil May Cry 5
  

Il gameplay di Devil May Cry 5

Parlare del gameplay di Devil May Cry è parlare del cuore pulsante della produzione, anche in questo quinto capitolo Capcom ha mantenuto questo caposaldo e possiamo dire senza mezzi termini che Devil May Cry 5 è puro gameplay, ma vediamo insieme i perchè. Il primo elemento che rende speciale il gameplay di Devil May Cry 5 è da ricercare nella sua varietà: la casa giapponese è stata in grado di presentare tre stili di gameplay completamente diversi tra loro che riescono a variare l'approccio al titolo in modo unico. Ogni protagonista che il giocatore andrà ad impersonare offre al giocatore uno stile unico nel titolo: si passa dal gameplay rapido e basato sui Devil Trigger di Nero che consentono a chi impugna il pad di decidere come affrontare il livello in base a che Devil Trigger si equipaggia. All'inizio di ogni livello possiamo infatti decidere che Devil Trigger equipaggiare, questa scelta sarà "definitiva" per il livello almeno fino a che non "esauriremo" tutti i Devil Trigger di quel tipo a disposizione sostituendoli con altre "braccia robotiche" trovate sul campo. Tornando a vestire i panni di Dante invece il gameplay torna vario e danzerete da armi bianche a pistole in un tripudio di colpi, combo: un vero e proprio ballo tra proiettili e colpi di spada. Per dare una visione completamente diversa dei due stili appena citati Capcom ha introdotto la figura dell'emblematico V: un evocatore che sfrutta tre diversi tipi di demoni per seminare morte e distruzione sul suo cammino. Il nuovo arrivato è in grado di evocare tre demoni: Griffon, Shadow e Nightmare, rispettivamente un corvo, una pantera demoniaca e un enorme ghoul. Questi aiutanti saranno in grado di ridurre in fin di vita gli avversari ma spetterà al tenebroso V dare il colpo di grazia. Ovviamente il titolo di Capcom ha mantenuto le sue fondamenta legate al concetto di stile nel gameplay: al termine di ogni livello vi verrà attribuito un voto di stile e, inutile dirlo, lo scopo è ancora quello di ottenere il punteggio più alto possibile: più si combatte con stile usando combo e morti spettacolari e più Devil May Cry 5 vi premierà. Non potevano mancare le gemme rosse, blu e verdi per potenziare rispettivamente le abilità, la salute massima e ripristinare la vita durante i livelli. Inutile dire che in un titolo che fa del gameplay il proprio punto di forza non poteva lesinare risorse sui comandi e sulla loro reattività e infatti così è stato: i comandi di Devil May Cry 5 rispondono perfettamente al tocco e in breve tempo anche i neofiti saranno in grado di concatenare le prime devastanti combo. Il titolo è infine sottotitolato in italiano e potrete scegliere se ascoltare il doppiaggio in inglese o in giapponese. 

Devil May Cry 5
 

L'arte e la tecnica di Devil May Cry 5

Che Devil May Cry 5 fosse spettacolare visivamente si era già visto nelle due demo che Capcom ha rilasciato prima della versione completa del titolo (e l'avevamo saggiato con mano anche nella nostra prova all'XBOX Fan Fest a Milano quest'inverno). Anche per quello che riguarda la componente artistica e tecnica Devil May Cry 5 mostra i muscoli e lo fa con tutta la tamarraggine che costituisce tutta la produzione: Devil May Cry 5 è bello da vedere e terribilmente solido, durante le nostre prove su XBOX One il titolo non ha mai ceduto il passo a rallentamenti o problemi di sorta e il frame rate si è sempre mantenuto stabile anche in situazioni particolarmente concitate. Il RE Engine di Capcom ha dimostrato di essere decisamente malleabile e in grado di gestire titoli come Resident Evil 2 con un gameplay più compassato e titoli come Devil May Cry 5 con un gameplay decisamente più adrenalinico. Come non elogiare infine il comparto artistico che riporta il titolo alle origini della saga, ben distante dal DmC di Ninja Theory e ben più caciarone anche del Devil May Cry 4 di Capcom stessa. Come per il comparto visivo anche la componente audio del titolo saprà far la gioia di grandi e piccini, o meglio, dei fan più sfegatati e di quelli dell'ultima ora con una colonna sonora che spazia dal metal al rock passando dal pop con ritmi serrati e una varietà decisamente notevole. 

Devil May Cry 5

Devil May Cry 5

Con un Devil May Cry 5 in gran spolvero come quello che ha presentato Capcom possiamo dire con assoluta certezza che la software house giapponese ha lasciato ampiamente alle spalle il periodo di crisi che l'ha vista protagonista fino alla pubblicazione di Monster Hunter World (primo titolo che ha dato una seia virata alle produzioni del colosso giapponese). Devil May Cry 5 è un titolo che lotterà, con tutta probabilità, per accaparrarsi la palma di miglior action del 2019 (e siamo solo ad inizio anno!), ma è tutto rosa e fiori ed è un gioco esente da difetti? Non proprio, una maggior varietà non avrebbe guastato così come un uso meno ripetitivo di determinati assets (boss sopra tutto), ma questi difetti passano decisamente in secondo piano rispetto alla maestosità della produzione.

9,5

Trama 8

Gameplay 9

Arte e tecnica 9

Pro:

gameplay raffinato e vario

graficamente imponente

finalmente un nuovo devil may cry

Contro:

alcuni boss ripetuti

Potrebbe interessarti anche

Palazzo di Sangue per Devil May Cry 5 arriva il 1 aprile

Palazzo di Sangue per Devil May Cry 5 arriva il 1 aprile

La modalità Palazzo di Sangue sarà disponibile gratuitamente dal 1° aprile per tutti i possessori di Devil May Cry 5!

Devil May Cry 5 è disponibile per PC e console

Devil May Cry 5 è disponibile per PC e console

Lo SSStilosissimo Devil May Cry 5 è da oggi disponibile nei negozi!

Devil May Cry 5: nuovo trailer dedicato a V

Devil May Cry 5: nuovo trailer dedicato a V

Capcom ha reso disponibile un nuovo trailer di Devil May Cry 5, dedicato al nuovo personaggio “V” e al suo stile di combattimento!

Nuovo trailer per Devil May Cry 5

Nuovo trailer per Devil May Cry 5

Capcom ha reso disponbile un nuovo trailer per Devil May Cry 5

Devil May Cry 5: Svelata la data d'uscita

Devil May Cry 5: Svelata la data d'uscita

Devil May Cry 5, appena annunciato durante l’Inside show Xbox di Microsoft alla Gamescom, uscirà l'8 marzo 2019

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store