Attiva la Skill Alexa di Gamernews.it

Gamernews.it Alexa Skill

Progressi del sistema anti-cheat di Call of Duty

Progressi del sistema anti-cheat di Call of Duty

Activision lavora ogni giorno duramente e col massimo impegno per individuare e bannare i cheater e i soggetti recidivi in Call of DutyCall of Duty Warzone.

Il team lavora col massimo impegno per individuare e bannare i cheater e i soggetti recidivi le regole in Call of Duty e Call of Duty Warzone

I cheater non sono i benvenuti. Ad oggi, il team di Activision di sicurezza e sanzionamento ha inflitto più di 475.000 ban permanenti in Call of Duty: Warzone. L'ondata di ban di ieri è stata la settima ondata di ban su larga scala da febbraio a questa parte.
 
In aggiunta, i team di sicurezza e sanzionamento infliggono ban quotidianamente, sette giorni su sette, per violazioni individuali o recidive. La combinazione dei ban giornalieri e delle ondate di ban su larga scala è parte integrante degli sforzi.
 
Activision sta inoltre affrontando il mercato commerciate di fornitori e rivenditori di cheat. Ciò include account sospetti, che vengono potenziati e venduti ai soggetti recidivi. Sono stati bannati 45.000 account fraudolenti sul mercato nero utilizzati da soggetti recidivi.
 
Rimuovere i cheater e privarli della loro abilità di spostarsi tra account alternativi è uno degli obbiettivi principali.
 
Come precedentemente menzionato, ecco come sono stati intensificati gli sforzi in una serie di aree chiave:
 

  • Utilizzare l'autenticazione a 2 fattori per rendere più difficoltoso l'accesso a nuovi account creati per barare
  • Aumentare di molto le risorse dedicate al supporto dei nostri team di sicurezza e sanzionamento
  • Aumentare la frequenza delle ondate di ban su larga scala in aggiunta ai ban quotidiani degli account recidivi
  • Migliorare la regolarità di comunicazioni e aggiornamenti
 
Viene bannato l'hardware di cheater recidivi e seriali. È un elemento importante della nostra lotta contro i giocatori recidivi.

Di recente, il team di ricerca della sicurezza ha pubblicato un rapporto riguardo un malware nascosto come "dropper" in un falso cheat che veniva offerto in vendita.
I team di sicurezza e sanzionamento continueranno nella loro lotta ai cheater tramite sanzioni, prevenzione, ricerca e tecnologia, e continueremo a condividere aggiornamenti riguardo ai progressi.
  
Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile per PC, XBOX ONE, Playstation 4, XBOX Series X e Playstation 5.

Notizie correlate
Il torneo mondiale di Call of Duty: Mobile fa il suo ritorno: in palio premi da più di 2 milioni di dollari!

Il torneo mondiale di Call of Duty: Mobile fa il suo ritorno: in palio premi da più di 2 milioni di dollari!

15/04/2021

In collaborazione con Sony, l’edizione 2021 del torneo avrà inizio il 3 giugno

Svelata la data d’uscita di KeyWe durante il Nintendo Indie World Whowcase

Svelata la data d’uscita di KeyWe durante il Nintendo Indie World Whowcase

15/04/2021

KeyWe sarà disponibile ad Agosto per Nintendo Switch

Sky: Children of the Light arriverà anche su Nintendo Switch

Sky: Children of the Light arriverà anche su Nintendo Switch

15/04/2021

Sky: Children of the Light arriverà a giugno anche su Switch

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store