Safe in our world avvia la campagna globale #levelupmentalhealth

Safe in our world avvia la campagna globale #levelupmentalhealth

L’organizzazione benefica per la salute mentale Safe In Our World (www.safeinourworld.org), con il supporto delle più importanti aziende del settore dei videogiochi, oggi ha annunciato la Campagna Globale #LevelUpMentalHealth, iniziando così la settimana della salute mentale 2020.

Questa campagna è l’ultima delle iniziative di Safe In Our World, che lavora incessantemente per preparare il settore a supportare coloro che soffrono di disturbi mentali.La campagna #LevelUpMentalHealth vuole che il settore dei videogiochi affronti la sfida e che unito si impegni per un cambiamento positivo in tal senso, iniziando dal luogo di lavoro, assicurando che l’ambiente lavorativo possa essere un luogo protetto e di supporto per tutti coloro che soffrono di disturbi mentali, aiutandoli così a sviluppare il proprio talento.Per aderire alla campagna si può fare visita al sito https://safeinourworld.org/level-up e guardare il video della presentazione della campagna:

Essendo parte attiva dell’iniziativa, Safe in our World ha co-creato un pacchetto di strumenti per la salute mentale, per fornire alle aziende una guida e incoraggiare gli sviluppatori, gli editori e i fornitori di servizi a far sì che la salute mentale diventi una loro priorità.Aziende e personaggi del mondo dei videogiochi continuano a far propria la missione di Safe In Our World e oggi l’organizzazione benefica è lieta di annunciare i partner più recenti che hanno aderito alla causa, tra gli altri si annoverano editori e fornitori di servizi leader nel settore dei videogiochi.

Embrace Group, una delle più grandi società nel mondo dei videogiochi, proprietaria di oltre 160 franchising e 31 studi di sviluppatori di videogiochi in 30 paesi differenti, si unisce a Safe In Our World come partner fondatore. Aderendo alla campagna, Embracer Group può fornire il necessario supporto per la salute mentale alle proprie filiali e comunità di gioco.

"Raggiungiamo un'enorme quantità di persone attraverso i nostri molteplici giochi e comunità che le nostre aziende sviluppano e organizzano. Abbiamo il potere di influenzare e, considerando le nostre dimensioni, crediamo di avere la responsabilità di rendere globale il lavoro che svolgiamo in materia di salute mentale. Aderendo a safe in our world possiamo diffondere informazioni a un ampio gruppo di giocatori e, altrettanto importante, possiamo diffondere informazioni e conoscenze ai nostri dipendenti e sviluppatori".

ha affertmato Karin Edner, coordinatrice del governo d’impresa e della sostenibilità presso Embracer Group 

Safe In Our World è lieta di accogliere anche Caged Element, 505 Games, Auroch Digital,  Caged Element, Camel 101, Curve Digital, Explosive Alan, Fantical, Genba Digital, Heaven Media, Honest PR, Koeken Interactive, LKA, Mediatonic, NeoHype, NextGen Skills Academy, One PR Studio, OPM Jobs, Outright Games, Polystream, PressEngine, Rethink Mental Health, Renaissance PR, Ripstone games, Seven Squared, Sheridans, Sold Out, Take This, UberStrategist, UKIE, e Wired Productions.

"Siamo più che orgogliosi di vedere che il nostro settore ci stia dando tutto questo supporto, adesso però dobbiamo trasformare questo supporto in azione. La campagna #LevelUpMentalHealth costituisce, sia ora che in futuro, una parte molto importante delle nostre attività."

ha dichiarato Leo Zullo, presidente di Safe In Our World

 

Le sfide della campagna #LevelUpMentalHealth sono:

  • Impegnarsi a muovere i primi passi nella definizione delle regole sulla salute mentale nei prossimi 12 mesi

  • Unire i partner di Safe In Our World e sostenere la salute mentale del settore dei videogiochi.
  • Contribuire a diffondere il nostro messaggio ai creatori e ai giocatori, condividendo messaggi e indicazioni all'interno del luogo di lavoro e utilizzando canali multimediali invece per i singoli giocatori.


Safe In Our World fa suoi gli interessi di tutti gli sviluppatori, gli editori e dei fornitori di servizi. Potete trovare maggiori informazioni alla pagina: https://safeinourworld.org/level-up.Presentato ufficialmente nel 2019 in occasione della Giornata mondiale della salute mentale, Safe In Our World è un’organizzazione di beneficenza accreditata e supportata in tutto il mondo dai luminari, veterani e ambasciatori del settore e si pone come missione la creazione di una comunità online, in cui le persone possano chiedere aiuto, ottenere accesso a risorse e informazioni e conoscere storie di persone reali, che sono all'interno o ruotano intorno all'industria dei videogiochi.

Safe In Our World mira ad avere conversazioni avulse dagli stigmi che normalmente accompagnano determinate condizioni di salute mentale; aiutando così una generazione di creatori, professionisti e giocatori a riunirsi e sostenersi a vicenda.Nel 2020, Safe In Our World comunicherà e condividerà sempre di più gli aggiornamenti relativi al proprio impegno e all'impatto sulla comunità di gioco globale. Continuando a lavorare con Rethink, Gaming Aid, Take This e altre organizzazioni per la salute mentale di tutto il mondo.

Safe In Our World è un'organizzazione benefica registrata con numero 1183344 in Inghilterra e Galles, ma i suoi obiettivi e la sua missione sono globali.

Notizie correlate
Guarda ora il nuovo explanation trailer di Desperados III

Guarda ora il nuovo explanation trailer di Desperados III

20/05/2020

Disponibile il nuovo Explanation Trailer per Desperados III

Il nuovo update di Comanche aggiunge una missione in singleplayer e altro ancora

Il nuovo update di Comanche aggiunge una missione in singleplayer e altro ancora

20/05/2020

Il secondo aggiornamento in Early Access di Comanche è ora disponibile

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store