Turtle Beach celebra la partnership con Electronic Arts

Turtle Beach celebra la partnership con Electronic Arts

Turtle Beach (NASDAQ: HEAR) rafforza la sua posizione di leadership nel settore dell’audio in campo gaming e esport grazie alla partership con EA SPORTS™. Accordo che vede Turtle Beach come fornitore ufficiale delle cuffie da gioco della EA SPORTS FIFA 18 Global Series. Grazie a questa nuova collaborazione, la compagnia californiana continua nella sua costante crescita nel settore del gaming competitivo.
 
La EA SPORTS FIFA 18 Global Series è un ecosistema globale in cui è possibile trovare il maggior numero di competitors di sempre, e culminerà nella prima Finale FIFA eWorld Cup - gran finale delle EA SPORTS FIFA 18 Global Series.
 
La competizione ha già vissuto parecchi colpi di scena durante la stagione, partendo dalla FUT Champions Cup di Barcellona dove il Trofeo è andato al giovanissimo Donovan “F2TekKz” Hunt, sedicenne britannico che arrivando dal nulla è riuscito a sbaragliare la concorrenza in terra spagnola. La seconda tappa della competizione, tenutasi a Manchester a pochi passi dal teatro dei sogni dell’Old Trafford, ha visto trionfare il saudita Rogue MSDossary7.
 
Tutti gli occhi sono ora puntati sul nuovo appuntamento delle Global Series, in una delle città più ‘calciofile’ del mondo, Amsterdam, dove i migliori giocatori di FIFA 18 competeranno per scoprire chi si qualificherà alla Finalissima della FIFA eWorld Cup. Un totale di 128 giocatori, 64 per ogni piattaforma (PlayStation®4 and Xbox One) entreranno nei Playoff, ma solo 16 per ogni console accederanno alla Grande Finale. Durante gli eventi di qualificazione i giocatori useranno esclusivamente prodotti di Elite Pro Turtle Beach per essere sicuri di vivere la miglior esperienza audio possibile.
 
“Non riesco a pensare ad un modo migliore per espanderci nel gaming competitivo migliore dell’unire le forze con EA SPORTS e fornire loro le migliori cuffie disponibili sul mercato” dichiara Juergen Stark, CEO di Turtle Beach Corporation. “Quest’anno c’è il Mondiale in Russia, e non c’è niente meglio di FIFA 18 per avere la giusta atmosfera anche nel mondo videoludico.”
 
“Lavorare con marchi come Turtle Beach è fondamentale per l’ecosistema competitive di FIFA” dichiara Dave Madden, SVP Glabal Brand Partnerships alla EA. “Questi grandi partner forniscono uno strato ulteriore di autenticità alla competizione, creano social engagement, contenuti co-branded e altro ancora che intensificano l’esperienza dei nostri giocatori e spettatori.”

La linea di prodotti Elite di Turtle Beach ha stabilito lo standard per l’equipaggiamento audio negli esport, mettendo a disposizione degli utenti le migliori performance audio per gioco e chat, oltre ad innovative tecnologie comfort-driven che garantiscono comodità e freschezza anche dopo molte ore di gioco.
 
Per maggiori informazioni sugli ultimi prodotti e accessori Turtle Beach, visita www.turtlebeach.com.

Notizie correlate

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store