MSI porta i suoi componenti in PC Building Simulator

MSI porta i suoi componenti in PC Building Simulator

L’editore indipendente britannico The Irregular Corporation è orgoglioso di annunciare che una delle più grandi aziende specializzate nella produzione di componenti hardware PC, MSI, è diventata partner del progetto PC Building Simulator.

Questo significa che le GPU MSI come la GeForce GTX 10 o tutta la famiglia Radeon RX saranno riprodotte in maniera perfetta e saranno disponibili nella simulazione sin dal lancio. Tra i componenti a disposizione degli assemblatori virtuali ci saranno anche le schede madri Z370 GAMING PRO CARBON e Z270 GAMING PRO CARBON.

“Siamo orgogliosi di collaborare con The Irrregular Corporation, e crediamo che attraverso l’inserimento dei prodotti per videogocatori di MSI nel gioco possiamo rendere l’assemblaggio dei PC più divertente e accessibile allo stesso modo”, ha dichiarato Ted Hung, VP of Motherboard Sales di MSI.

In PC Building Simulator i giocatori vestono i panni di un tecnico che assembla PC, e lavora nel suo negozio per creare PC da gioco perfettamente funzionanti. Il gioco può contare su un’enorme quantità di componenti hardware, da schede madri a processori, tutti ricreati perfettamente sia sotto il profilo estetico che dal punto di vista delle funzioni. I giocatori avranno la possibilità di sperimentare l’installazione di questi componenti hardware e attraverso animazioni precise e dettagliate potranno anche assistere al momento in cui ogni pezzo viene inserito nel computer.

Il gioco offre anche un sistema di tutorial, che guida i giocatori passo dopo passo nel processo di assemblaggio del PC. Attraverso istruzioni dettagliate, il simulatore spiega il funzionamento di ogni componente e permette ai giocatori di avere un’anteprima del proprio operato, finché non si sentono in grado di giocare in maniera completamente indipendente.

Notizie correlate

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store