A Total War Saga: Thrones of Britannia sara' disponibile a partire dal 19 aprile

A Total War Saga: Thrones of Britannia sara' disponibile a partire dal 19 aprile

I re di Inghilterra, Scozia, Irlanda e Galles si preparano a ordire le loro trame in tutta la regale isola di Britannia per conquistare il potere, scontrandosi l’un l’altro e fronteggiando l’invasione vichinga. Il 19 aprile comincerà la guerra, quando A Total War Saga: THRONES OF BRITANNIA sarà disponibile in tutto il mondo.

A Total War Saga: THRONES OF BRITANNIA sarà pubblicato in versione digitale per il download e in un’edizione limitata fisica, disponibile solo in alcune nazioni*. L’edizione limitata include uno Steelbook* goffrato ispirato agli elmi decorati degli Anglosassoni, come la ricostruzione del celebre elmo di Sutton Hoo custodita al British Museum. L’edizione limitata include anche un poster doppia faccia raffigurante la mappa dettagliata della campagna, e un set di cartoline da collezione che celebra i cinque leader principali delle fazioni presenti nel gioco.

A Total War Saga: THRONES OF BRITANNIA sarà disponibile dal 19 aprile ed è possibile effettuare il pre-ordine digitale dai rivenditori autorizzati SEGA** con il 10% di sconto a partire da oggi fino al giorno del lancio. L’edizione limitata sarà disponibile per il pre-ordine presso alcuni rivenditori locali al più presto. Inoltre, Creative Assembly donerà il 25% dei profitti della prevendita di Thrones of Britannia da oggi sino al lancio a War Child UK.***

I giochi della saga Total War raccontano la guerra: le sue sfide tattiche e strategiche, l’impatto che ha sulle economie nazionali e molti altri concetti astratti di ampio respiro. Tuttavia, la cruda e brutale realtà è che la guerra ha conseguenze orribili per gli innocenti, e spesso i più vulnerabili sono i bambini. War Child UK, l’ente benefico che si dedica ai bambini coinvolti in un conflitto, combatte attivamente per un mondo in cui la vita di nessun altro bambino possa essere distrutta dalla guerra. Il suo scopo è quello di raggiungere i bambini il prima possibile quando scoppia un conflitto e rimanere sul territorio per sostenerli durante il loro recupero, aiutandoli a tenerli al sicuro, fornendo loro un’educazione e a dando loro strumenti e abilità utili per il futuro.

Notizie correlate

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store