Giochi, e' boom grazie ad Internet e smartphone. Quasi due milioni di giocatori in Italia

La diffusione di connessioni sempre piu' veloci, oltre che la disponibilita' di dispositivi come gli smartphone sempre piu' avanzati hanno dato un ulteriore input al settore dei giochi.

La diffusione di connessioni sempre più veloci, oltre che la disponibilità di dispositivi come gli smartphone sempre più avanzati hanno dato un ulteriore input al settore dei giochi. È convinzione ormai comune che “le nuove generazioni stiano sempre attaccate allo schermo del telefonino”, ma in realtà la frase è troppo semplificativa e non rispecchia esattamente il quadro sociale cui ci troviamo di fronte. In realtà, infatti, i dispositivi di nuova generazione riescono a tenere “incollati” individui di ogni età e di ogni estrazione sociale. Potere dei social network e di tutti quei servizio del Web 2.0 che fanno dell’interattività e dell’annullamento di qualunque tipo di distanza i propri punti di forza.

Per capire che nesso ci sia tra la crescita del settore Giochi, gli smartphone e la grande Rete, è sufficiente prendere in considerazione i dati emersi da un’analisi condotta dall’Osservatorio Gioco Online del Politecnico di Milano. Ebbene, sono ben 1,56 milioni gli italiani che si sono registrati ad almeno una piattaforma di gioco per effettuare una puntata. Non è un caso, dunque, che in Italia il settore del Gioco sia quello maggiormente in crescita con un +8%, di gran lunga il migliore nell’ambito dell’entertainment.

Il merito va anche ai provider di giochi, che offrono bonus e promozioni sempre più accattivanti, che consentono di iniziare a giocare anche gratis, senza rischiare nulla di quanto c’è nel proprio portafogli. Con questo meccanismo, oltre a fare esperienza, l’utente si addentra solitamente in un meccanismo dal quale poi difficilmente torna indietro. E non è tutto, perché alla base del boom dei Giochi c’è anche l’ampia gamma di scelta che Internet offre: dalle scommesse, alle slot machine online, passando per il poker etc. In Rete, prendendo in considerazione ad esempio le slot online, la percentuale di sconfitta è più bassa rispetto ai Giochi “terrestri” ed è per questo che gli utenti preferiscono questo canale per le loro puntate.

Si spiega così l’importante crescita dei giochi online in Italia, come evidenziano le statistiche relative al gioco pubblicate su Vianello Libri: 821 milioni di euro è stata la spesa degli italiani tra giochi e scommesse, con un +13% rispetto ad un anno prima. Ben 328 milioni, invece, sono stati spesi nei casinò online, con un +27% rispetto all’anno precedente. A contribuire in maniera significativa a questo movimento sono gli smartphone di nuova generazione, che consentono di giocare praticamente ovunque e a qualunque ora, ricaricando il contro tramite carta prepagata o conti virtuali di diverso tipo. E non finisce qui, perché il gioco online dà ai giocatori un’ulteriore tranquillità: quella dell’anonimato, che seppur in posti abbastanza discreti, le sale slot non possono garantire al 100%.

Giochi e Smartphone

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store