8.5

Recensione Ruined King: A League of Legends Story per XBOX ONE

Scopriamo insieme il nuovo titolo basato sull'universo di League of Legends: ecco la nostra recensione di Ruined King: A League of Legends Story per XBOX ONE

Un altro punto di vista nell'universo di LOL

Riot Games si è resa famosa grazie ad un titolo di indubbio successo: League of Legends, il titolo (che ormai ha sulle spalle oltre dieci anni di storia) ha fatto, e fa divertire tutt'ora, milioni di giocatori. Riot Games non si è però seduta sugli allori e con l'aiuto di Airship Syndicate (ve lo ricordate Battle Chasers: Night War? ecco se non ve lo ricordate rinfrescatevi la memoria grazie alla nostra recensione) ha confezionato un titolo basato sull'universo di League Of Legends ma con delle meccaniche di gameplay completamente diverse. Se siete curiosi di saperne di più non vi resta che continuare a leggere la nostra recensione di Ruined King: A League of Legends Story per XBOX ONE.
 

 

La trama di Ruined King: A League of Legends Story

Prima di iniziare a raccontarvi cosa succede in Ruined King: A League of Legends Story dobbiamo ricordarvi che il titolo è in effetti una storia ambientata in un universo veramente enorme (e in continua incontenibile espansione). In effetti il titolo sfrutta parte dei personaggi presenti in League of Legends così come parte delle sue ambientazioni per raccontare una storia, un vero e proprio racconto ambientato nella lore del famoso titolo di Riot Games.
 
Eccoci quindi a Bilgewater, la città che, da sempre, si trova divisa tra il regno pirata e le forze più oscure del mondo di gioco. È proprio qui che nei panni di Sarah Fortune ci troviamo a governare una città che non è ancora completamente sotto il nostro controllo. L'ultima guerra col pirata Gangplank ha causato ingenti vittime da entrambi gli schieramenti e le Ombre continuano ad assalire la città a ritmi sempre più consistenti. È così che la nostra bella Sarah si trova a dover intraprendere una campagna contro un avversario temibile che rischia di mandare in fumo tutte le sue conquiste.
 
In compagnia di volti più o meno noti del mondo di League Of Legends dovremo quindi intraprendere un'avventura dove la narrazione veste un ruolo importantissimo e fa da vero collante per tutta l'esperienza di gioco. Ecco che di fianco a noi si ergeranno eroi come Illaoi, la sacerdotessa dei Kraken, o Braum e via di questo passo. Abbiamo un'altra buona notizia da darvi: Ruined King: A League of Legends Story è localizzato in italiano doppiaggio (decisamente eccellente) compreso.
 

 

Il gameplay di Ruined King: A League of Legends Story

A livello di gameplay Ruined King: A League of Legends Story eredita molto dal precedente lavoro di Airship Syndicate, Battle Chaser ma il titolo non deve essere visto come un clone perchè tra i due, oltre a marcate similitudini ci sono anche altrettante differenze. In Ruined King infatti la trama veste un ruolo molto più centrale nella produzione e la componente RPG del titolo è decisamente più sviluppata. Ed è proprio la componente RPG una delle due anime della produzione che si unisce perfettamente alla sua componente più tattica durante i combattimenti. 
 

Ruined King: A League of Legends Story è un titolo dal gameplay immediato e divertente ma, al contempo, profondo e appagante (oltre che tutt'altro che semplice)

 
Nel titolo dobbiamo infatti fare rapidamente i conti con la componente esplorativa e da gioco di ruolo, saremo chiamati a seguire la quest principale in un'avventura abbastanza lineare ma ricca di quest secondarie in grado di diversificare le azioni a schermo. Il sistema di crescita dei personaggi ci ha convinto pienamente e permette al giocatore di personalizzare gli eroi per renderli più simili al proprio stile di gioco. Durante le nostre esplorazioni potremo imbatterci in nemici o gruppi di avversari e, proprio in questo momento, Ruined King: A League of Legends Story sfoggia il suo sistema di combattimento a turni, decisamente esaltante. 
 
Pur basandosi su un sistema di combattimento di stampo abbastanza classico Ruined King: A League of Legends Story fa bella mostra di una novità interessante che, sotto il profilo strategico, risulta appagante sia per i neofiti che per gli appassionati di lungo corso: il sistema delle corsie. In ogni combattimento avremo infatti a disposizione tre corsie su cui muovere i nostri personaggi, una che da priorità alla velocità di esecuzione del turno riducendo i danni inflitti, una bilanciata tra danno e velocità di esecuzione e una più lenta ma decisamente più pesante in fatto di danni inflitti. Questa meccanica rende ogni scontro sempre diverso e obbliga il giocatore a pianificare attentamente le proprie mosse in battaglia ed è infine sulla pianificazione che vogliamo porre la nostra attenzione perchè in Ruined King: A League of Legends Story non ci si può permettere troppi errori. Il titolo non è decisamente "facile" e già a difficoltà normale potrebbe risultare molto sfidante per alcuni.
 

 

L'arte e la tecnica di Ruined King: A League of Legends Story

Ruined King: A League of Legends Story è una vera e propria gioia per gli occhi, la mano di Joe Madureira c'è e si vede, in ogni parte della produzione. Il team texano ha saputo riportare in questa nuova avventura nell'universo di League Of Legends tutto il carisma e la lore del famoso brand di Riot Games. Abbiamo trovato eccellente l'uso dei colori, il design di mondi, personaggi e avversari fino ai dettagli relativi alla UI. Un plauso va poi ai filmanti, davvero sbalorditivi. 
 
Tecnicamente non abbiamo nulla da dire, Ruined King: A League of Legends Story si è comportato benissimo nelle nostre partite su XBOX One X, la resa grafica a video è sempre eccellente e abbiamo trovato molto buoni anche i tempi di caricamento. Non abbiamo riscontrato bug di sorta e tutta l'esperienza è stata decisamente ottima dall'inizio alla fine. 
 
Buone notizie anche sul fronte sonoro dove una colonna sonora originale e azzeccata aiuta ulteriormente a creare l'atmosfera giusta per affrontare l'avventura. Una menzione speciale va poi fatta per il doppiaggio in italiano: davvero superlativo.
 

 

Ruined King: A League of Legends Story

Ruined King: A League of Legends Story ha dimostrato l'attenzione che il team di Riot Games (e l'etichetta Riot Forge) sa mettere nelle produzioni che passano dalle loro mani. Il supporto di un team di talento come quello di Airship SyndicateJoe Madureira ha fatto il resto. Ruined King: A League of Legends Story è la naturale evoluzione di Battle Chaser: Night War ma con un plus notevole: una narrazione convincente e ben scritta che riesce a dare ancora maggior potere al titolo. Consigliatissimo sia per gli appassionati di League Of Legends che per gli amanti degli RPG con combattimenti a turni.

8.5

Trama 8.00

Gameplay 8.50

Arte e tecnica 9.00

Pro:

storia e narrazione interessanti

visivamente splendido

gameplay solido e originale

Contro:

un po' difficile per i neofiti

qualche problema di bilanciamento

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store