Il verdetto

7,5 Il nostro voto

Quello che manca a I Diari dell’Agente Morte Silenziosa è la longevità. Il DLC di Wolfenstein II è infatti davvero breve e, una volta portato a termine, si ha quella sensazione di “e adesso?”. Di contro la storia è interessante e le ambientazioni ottime come sempre e il gameplay diversificato rispetto al titolo originale. Ora non ci resta che attendere con impazienza il terzo ed ultimo DLC delle Cronache della Libertà.