8,5

Recensione Hitman 2 - L'Agente 47 torna sul campo

IO Interactive, stavolta sotto la guida di Warner Bros, ci rimette nei panni dell'Agente 47 in Hitman 2, seguito diretto del successo Hitman che ha dato un'importante sterzata al gameplay dell'assassino pelato

Tanti modi per uccidere

Quando IO Interactive decise di proporre una nuova versione del suo franchise di successo Hitman, con una formula open-world furono in molti a pensare che la scelta degli sviluppatori fossi azzardata e invece il nostro caro Agente 47 ha fatto un ritorno in grande stile. Oggi siamo qui  a parlare del seguito del titolo che segnò la rinascita dell’assassino più famoso dei videogiochi: Hitman 2. Continuate a leggere la nostra recensione per sapere le novità che IO Interactive ha in serbo per noi.

Hitman 2

La trama di Hitman 2

Conviene togliersi subito il sassolino dalla scarpa e fare una doverosa premessa prima di iniziare a parlare della componente narrativa di Hitman 2: la trama di questa nuovo capitolo delle vicende dell’Agente 47 non è niente di stupefacente. Se speravate di trovare in questo nuovo capitolo qualche risposta alle vostre domande sul passato del pelato assassino e sul suo mondo ne resterete parzialmente delusi. Scriviamo “parzialmente” perché in effetti, tra una missione e l’altra e tra una chiacchierata e l’altra con Diana Burnwood gli sviluppatori hanno dato qualche nuovo spunto sulle vicende e le memorie dell’Agente 47 che, pian piano riaffiorano nella sua mente. Ma passiamo alle novità di questo nuovo capitolo, a differenza del titolo precedente (pubblicato da Square Enix) in Hitman 2 non dovrete attendere il rilascio episodico delle varie missioni, Hitman 2 è giocabile, tutto, fin dall’acquisto. Restano invece rilasciati “a tempo” i vari Bersagli Elusivi ma di questo ne parleremo più avanti. Il nuovo Hitman pubblicato stavolta da Warner Bros, inizia esattamente dove finiva il predecessore con l’Agente 47 e Diana Burnwood sulle tracce di un’élite segreta che trama nell’ombra per tenere sotto scacco il mondo intero. La trama di Hitman 2 prosegue in modo abbastanza lineare e nelle nostre missioni visiteremo svariati luoghi, dalle piste da corsa alle ville a Miami passando per la Nuova Zelanda l’Agente 47 girerà in lungo e in largo per colpire i suoi obiettivi.

Hitman 2

Il gameplay di Hitman 2

Se dal punto di vista narrativo la produzione di IO Interactive non è riuscita a colpirci in modo profondo sul versante del gameplay è tutta un’altra storia. Gli sviluppatori sembra abbiano fatto tesoro dell’esperienza maturata col precedente capitolo (e se volete saperne di più vi consigliamo caldamente di leggere la nostra recensione di Hitman perché è propedeutica a questo nuovo secondo capitolo) che inoltre guadagna una rimasterizzazione importante e si lega saldamente a questo secondo nuovo episodio. Come scrivevamo poco sopra i miglioramenti di Hitman 2 sono immediatamente visibili ad un occhio più attento ed allenato, per chi conosce ed ama la saga dell’Agente 47 infatti noterà subito tante piccole modifiche, per chi invece non ha uno sguardo così attento le migliorie affioreranno lentamente ma in modo decisivo ad ogni passo che compierà nel mondo di gioco. I ragazzi di IO Interactive hanno lavorato sodo per aumentare ulteriormente la già ampia libertà d’azione che il predecessore aveva messo in campo, i metodi per eliminare le vittime sono svariati e il level design incoraggia i giocatori a provare nuovi approcci per arrivare all’obiettivo. Hitman 2 è la prova vivente che gli stealth game a mondo aperto non solo hanno senso di esistere ma ne trovano in questa natura una vera e propria nuova vita. In Hitman 2 non esiste un modo corretto per approcciare la missione, ogni sistema può essere, al contempo, la soluzione perfetta o quella che ci porterà ad una morte precoce e dobbiamo dire che, ancora più che nel capitolo precedente, una volta che il nostro assassino si troverà al cospetto di agenti armati la morte sarà praticamente una costante. Possiamo pianificare vari tipi di tecniche di ingaggio, eliminare le telecamere di sorveglianza, travestirci da addetti delle pulizie, eliminare l’obiettivo usando del veleno o sabotare delle apparecchiature per simulare un incidente. Ogni metodo è valido e il mondo di gioco ci mette a disposizione un ventaglio di mezzi per giungere al nostro obiettivo davvero considerevole. L’intelligenza artificiale degli avversari non è migliorata drasticamente rispetto al precedente capitolo ma in certi frangenti le guardi e, in generale gli npc, presteranno molta più attenzione al nostro comportamento e se dovessero giudicarlo troppo “strano” non staranno certo con le mani in mano ma agiranno di conseguenza. Oltre ad aver rilasciato questo nuovo capitolo i ragazzi di IO Interactive hanno pensato bene di ripubblicare anche una versione rimasterizzata e completa di Hitman, la particolarità di questa rimastererizzazione è il legame che si porta dietro con il nuovo capitolo: gli oggetti che vengono sbloccati in Hitman infatti potranno essere usati in Hitman 2 e viceversa e inoltre il pacchetto precedente vede arricchita la propria esperienza ludica con nuove mappe e missioni. Il nuovo “vecchio Hitman” non è incluso in Hitman 2 ma abbiamo voluto parlarvene per trasmettervi quanto gli sviluppatori tengano al loro pelato assassino. Inutile dire che la rigiocabilità del titolo è altissima così come la longevità, ogni volta che giocherete una missione potrete provare approcci differenti e vedere così come cambia il comportamento delle persone. Inoltre, per i meno avvezzi ai titoli della saga, come nel primo episodio, anche in Hitman 2 vi da la possibilità di seguire delle “storie” durante le missioni per aiutarvi nel completamento degli obiettivi. Questa parte molto guidata è fondamentale per i nuovi giocatori perché rimanere uccisi mentre si gioca ad Hitman 2 è abbastanza comune, spesso basta un singolo passo falso per mandare all’aria quello che a prima vista sembrava un piano ben congegnato. Ma l’esperienza ludica offerta da questo nuovo capitolo non si ferma alle sue missioni, Hitman 2 offre infatti al giocatore anche altre modalità: ritroviamo la modalità “contratti” che ci permette di creare combinazioni pressoché sterminate di eventi da condividere con la community del titolo (che a riguardo è già parecchio numerosa), tornano anche i mai troppo elogiati Bersagli Elusivi (di cui il primo è interpretato nientepopodimenoche Sean Bean!). Oltre alla riproposizione di vecchie alternative anche nuove modalità si affacciano su Hitman 2: la prima è la Sniper Assassin, che riprende un po’ le meccaniche viste nelle incarnazioni mobile di Hitman, qui l’Agente 47 dovrà eliminare dei bersagli usando un fucile da cecchino, interessante la variante ma la carne al fuoco è un po’ poca, è infatti solo una la mappa disponibile nel momento in cui scriviamo. L’altra novità riguarda il Ghost Mode, una sorta di gara tra giocatori dove ognuno deve eliminare cinque obiettivi nello stesso scenario e ciascuno vedrà un “fantasma” che riporta i movimenti dell’avversario. Questa nuovo sistema snatura un po’ il classico gameplay di Hitman che vede prevalere il ragionamento e la pazienza rispetto all’impulsività che il Ghost Mode obbliga, per certi versi, ad usare. 

Hitman 2

L’arte e la tecnica di Hitman 2

Anche dal punto vista tecnico non possiamo che complimentarci col lavoro svolto dagli sviluppatori, il Glacier Engine riesce a gestire perfettamente gli enormi ambienti di gioco e non parliamo solo di un semplice conteggio dei poligono mossi, ma anche di tutte le interazioni che avvengono con e tra gli NPC e il mondo di gioco stesso. Durante le nostre prove non abbiamo riscontrato problemi o rallentamenti anche nelle (poche) situazioni concitate in cui ci siamo andati ad infilare, in alcuni casi abbiamo testato il motore di gioco per capire quanto “reggeva” ad una sparatoria con la gente che fuggiva e tutto il resto e il titolo non ha battuto ciglio. Come per la parte tecnica anche la componente artistica e di design è stata curata in ogni minino dettaglio, la realistici di certi ambienti e paesaggi lascia a bocca aperta in più di una circostanza. In alcuni livelli abbiamo notato una cura un po’ inferiore nel level design ma nulla che potesse realmente compromettere il gameplay stesso del titolo. Hitman 2 è inoltre localizzato nella nostra lingua, almeno nei sottotitoli e questo consente al gioco di essere fruibile da chiunque.

Hitman 2

Hitman 2

IO Interactive fa centro un'altra volta, Hitman 2 non rivoluziona quanto di buono è già stato fatto nel precedente capitolo ma lo eleva a potenza con un risultato evvellente sotto tutti i punti di vista. La componente narrativa è ancora un po' sottotono ma sul versante del gameplay Hitman 2 si conferma uno dei migliori stealth game in circolazione. Ottima anche la possibiltà di rigiocare gli episodi del capitolo precedenti rimasterizzati ad un costo decisamente accessibile. 

8,5

Trama 7

Gameplay 9

Arte e tecnica 8

Pro:

libertà d'azione illimitata

grande rigiocabilità

Contro:

trama banale

Potrebbe interessarti anche

Nuovo trailer per Hitman 2: The World Is Yours

Nuovo trailer per Hitman 2: The World Is Yours

Warner Bros. e IO Interactive pubblicano oggi il trailer di HITMAN 2 The Word Is Yours, che assicura uno sguardo approfondito al Mondo di Assassini, vera e propria casa digitale per i contenuti di Hitman.

Hitman 2: Il primo bersaglio elusivo è disponibile

Hitman 2: Il primo bersaglio elusivo è disponibile

HITMAN 2 Bersaglio Elusivo #1 con Sean Bean, oggi GRATIS per tutti i giocatori! 

Hitman 2: Trailer del primo bersaglio elusivo!

Hitman 2: Trailer del primo bersaglio elusivo!

Il nuovo video di HITMAN 2 spiega come prepararsi al meglio per il primo Bersaglio Elusivo, interpretato da Sean Bean, disponibile dal 20 novembre

HITMAN 2 è disponibile

HITMAN 2 è disponibile

L’Agente 47 ritorna in un Nuovo Capitolo in Un Mondo di Assassini, con nuove location dinamiche, modalità completamente nuove per il franchise e una costante aggiunta di contenuti gratuiti per tutti i giocatori

Pubblicato il trailer di lancio ufficiale di Hitman 2

Pubblicato il trailer di lancio ufficiale di Hitman 2

Warner Bros e IO Interactive pubblicano oggi il Gameplay Trailer di lancio di HITMAN 2 che celebra l’uscita prevista per il 13 novembre del videogioco action-steath definitivo. 

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store