Attiva la Skill Alexa di Gamernews.it

Gamernews.it Alexa Skill
7.5

Recensione Exit The Gungeon per XBOX ONE - Questa volta si esce!

Dopo Enter The Gungeon stavolta dobbiamo uscirne vivi! Scappa dal gungeon con la nostra recensione di Exit The Gungeon per XBOX One

L'uscita è da quella parte!

Dopo averci portato nei meandri del Gungeon, i ragazzi di Devolver Digital e Dodge Roll cercano di tirarci fuori, o meglio, tocca ancora una volta a noi cercare di uscire. Il titolo protagonista della nostra recensione quotidiana è Exit The Gungeon spinoff più che vero e proprio seguito del divertente Enter The Gungeon (che abbiamo recensito tanto tempo fa, se ve la siete persa correte a leggere la nostra recensione di Enter The Gungeon per XBOX One). Siete curiosi di sapere come se la cava questo nuovo titolo di Dodge Roll? Aiutateci a scalare il Gungeon nella nostra recensione di Exit The Gungeon per XBOX One.
 

 

La trama di Exit The Gungeon

Ok, la trama non è certo il punto cardine dell'esperienza ludica di Exit The Gungeon, questo non vuol dire però che i ragazzi di Dodge Roll abbiano tenuto a freno la loro follia paradossa! Se nel primo Enter The Gungeon i nostri eroi avevano un obiettivo chiaro in mente: entrare nel Gungeon e scendere livello dopo livello in quel frenetico e pazzo mondo. Exit The Gungeon inizia esattamente dove finiva il primo titolo della serie e, come potete intuire dal titolo, lo scopo questa volta non è scendere nei livelli del Gungeon ma risalire verso l'uscita e la libertà.
 
La trama è abbastanza minimale, più che la narrazione in se è interessante notare come gli sviluppatori hanno lavorato sodo per collegare i due capitoli con cameo e riferimenti incrociati tra i due titoli. Alcuni personaggi che incontrerete nei vari livelli vi ricorderanno sicuramente le loro controparti di Enter The Gungeon e non solo, alcuni sono proprio uguali! Anche la ambientazioni sono prese di pari passi dal primo capitolo e tutto questo fa incastrare Exit The Gungeon nell'universo proposto dalla serie. 
 
Parte della follia del titolo si mostra nei dialoghi che potrete seguire senza grossi problemi anche se non conoscete l'inglese perchè Exit The Gungeon è localizzato in italiano. Anche le battute sono state fedelmente tradotte e lo humor tipico della serie è rimasto immutato anche in questo capitolo.  
 

 

Il gameplay di Exit The Gungeon

Pronti ad imbracciare il fucile e risalire livello dopo livello? Bene, tirate un grande respiro, preparate la pazienza e ricordatevi che la morte e la sconfitta fanno dannatamente parte del gioco. Exit The Gungeon è frenetico, punitivo ma anche terribilmente appagante, esattamente come Enter The Gungeon anche questa volta i riflessi pronti vi salveranno da molte situazioni ma da soli non bastano. Se la frenesia dell'azione e la difficoltà generale ricordano molto il capostipite della serie le similitudini, sul piano del gameplay finisco qui: Exit The Gungeon non è un twin stick shooter ma un platform 2D a sviluppo verticale veloce e che non ammette errori (o almeno non troppi). 
 

Exit The Gungeon vi farà arrabbiare, imprecare e arriverete spesso a pensare di mollare, ma alla fine la partita successiva partirà praticamente in automatico

 
Lo scopo del gioco è quello di risalire i vari piani, piani che sono popolati da creature che avranno il solo scopo di eliminarci senza pietà, ovviamente abbiamo a nostra disposizione non solo la nostra fidata arma ma anche la possibilità di schivare (dodgiare si può dire?) i proiettili, sia in volo che con i piedi saldamente ancorati a terra. Non preoccupatevi se pensate di non essere pronti per un titolo così frenetico, un conciso ma esaustivo tutorial vi permetterà di farvi sentire a casa in pochissimo tempo. Una volta completato il tutorial potete scegliere il vostro personaggio e lanciarvi alla scalata del Gungeon: la sfida vi attende!
 
Pad alla mano Exit The Gungeon si comporta perfettamente, l'abbiamo giocato su XBOX One X e il pad di XBOX si è rivelato anche questa volta perfetto per questo genere di giochi. Considerate che ad ogni livello la tacchetta della difficoltà sale, i nemici diventano sempre più numerosi e agguerriti, anche in questo capitolo è rimasta la generazione procedurale dei livelli che si presenta in una forma molto più limitata di come siamo abituata a vederla nei classici roguelike. Ovviamente, essendo il titolo ad avanzamento verticale le possibilità offerte durante la generazione del livello sono minori rispetto a quelle che si possono esprimere su un piano più ampio composto magari da più stanze. 
 
La campagna di Exit The Gungeon è sicuramente molto fitta, complessa e compressa, se infatti da una parte diventerete matti ad arrivare alla fine, dall'altra è sicuramente vero che la longevità della stessa è abbastanza bassa. 
 

 

L'arte e la tecnica di Exit The Gungeon

A livello artistico Exit The Gungeon dimostra, ancora una volta, tutta la bravura e il gusto dei ragazzi di Dodge Roll, Exit The Gungeon è folle, colorato e ispirato. Ovviamente chi ha già giocato a Enter The Gungeon si ritroverà subito a casa, le palette grafiche, i colori, gli elementi architettonici richiamano a gran voce il primo capitolo. Anche se i livelli sono generati proceduralmente la routine non riesce sempre a creare livelli davvero unici, complice la minor varietà offerta dal tipo di livello, Exit The Gungeon risulta più derivativo rispetto al predecessore.
 
Tecnicamente i ragazzi di Dodge Roll hanno fatto un ottimo lavoro, Exit The Gungeon è fluido, perfettamente animato e dotato di una pixel art curata e ben disegnata. I comandi rispondono sempre perfettamente e tutto a schermo si muove in modo fluido e senza scatti e, in un gioco di questo tipo, è decisamente fondamentale.
 
Anche il comparto sonoro si adegua perfettamente al resto della produzione, la colonna sonora da la giusta carica per affrontare i vari livelli e le avversità che costellano il cammino verso l'uscita del terribile Gungeon. Ottima anche l'effettistica delle armi e di tutto quello che si muove a schermo.
 

 

Exit The Gungeon

Exit The Gungeon è un titolo dalle due facce: da una parte ci troviamo davanti ad un gioco divertente e immediato, dall'altra un titolo che rischia di essere ripetitivo alla lunga e che potrebbe scoraggiare i meno tenaci la fuori. Sicuramente è meno vario rispetto a Enter The Gungeon ma è decisamente apprezzabile il tentativo degli sviluppatori di proporre una variazione sul tema restando all'interno del tema stesso.

7.5

Trama 6

Gameplay 8

Arte e tecnica 8

Pro:

frenetico e divertente

artisticamente fantastico

Contro:

ripetitivo

Potrebbe interessarti anche

Exit the Gungeon è disponibile su XBOX One e Playstation 4

Exit the Gungeon è disponibile su XBOX One e Playstation 4

Exit the Gungeon arriva anche su PS 4 e XBOX One

Exit the Gungeon è disponibile per PC e Switch

Exit the Gungeon è disponibile per PC e Switch

Il seguito di Enter The Gungeon è disponibile da oggi!

Annunciato Exit the Gungeon: debutterà su Apple Arcade

Annunciato Exit the Gungeon: debutterà su Apple Arcade

Dodge Roll, Single Core Games e Devolver Digital hanno rivelato Exit the Gungeon

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store