8.5

Recensione CrossCode per Nintendo Switch - La passione muove il mondo

Quando un gruppo di appassionati di Sword Art Online si incontra ne possono succedere delle belle, ecco la nostra recensione di CrossCode per Nintendo Switch

Eravamo quattro amici al bar

CrossCode è un progetto particolare nato dalla passione di un gruppo di amici che, partendo da RPG Maker è stato in grado di portare sul mercato uno dei GDR Indie più interessanti dell'ultimo periodo. Piano piano, il titolo che abbiamo provato (e che potete acquistare per PC o console) non è stato sviluppato con il famoso tool per creare RPG in 2D, ma il tutto è partito proprio da li. bando alle ciance, è ora di buttarsi nel CrossWorld per salvare i nostri protagonisti e, forse, molto di più. Seguiteci quindi nella nostra recensione di CrossCode per Nintendo Switch (ma abbiamo testato anche la versione XBOX One).
 
CrossCode Recensione 
 

La trama di CrossCode

Senza girarci troppo intorno arriviamo direttamente al punto: CrossCode ha subito una grande influenza da Sword Art Online (a proposito stiamo giocando il nuovo Sword Art Online Alicization Lycoris e nei prossimi giorni uscirà la recensione per XBOX One) e ci si può rendersene conto fin dalle prime battute. La trama di CrossCode è infatti ambientata in un mondo virtuale e, come il famoso anime da cui prende ispirazione, dobbiamo risolvere dei grossi problemi di un universo virtuale piagato da un grave problema.
 
Nel CrossWorlds (così si chiama l'universo virtuale che fa da sfondo alle nostre avventure), sta succedendo qualcosa di strano, alcune losche figure hanno infatti iniziato a minacciare apertamente gli esseri umani. Nel gioco impersoniamo Lea, un avatar che ha completamente perso la memoria (e il suo collegamento all'umano fuori dal MMO) che avrà il compito di indagare su tutte le stranezze che stanno interessando il CrossWorld. Nelle prime battute di gioco (che fungono da tutorial) ci troviamo su una nave cargo ed è da qui che avrà inizio la nostra avventura. 

Anche se le premesse narrative non sembrano (ed in effetti non sono) molto originali, la narrazione e l'evolversi della storia non faticherà ad appassionarvi e le vicende che vedranno protagonista Lea e il suo party riusciranno senza ombra di dubbio a tenervi incollati allo schermo. C'è però un piccolo problema: CrossCode non è localizzato in italiano, per poter seguire agevolmente le disavventure della protagonista dovete necessariamente avere una conoscenza, almeno basilare, della lingua inglese. 
 
CrossCode recensione
 

Il gameplay di CrossCode

Partiamo dal presupposto che CrossCode è un action RPG che si rifà, come gameplay e meccaniche di gioco, a quelle dei vecchi titoli per SNES e Mega Drive senza però portarsi dietro tutta la complessità del combattimento a turni o di fiumi e fiumi di statistiche. I ragazzi di Radical Fish Games hanno infatti preferito dedicare maggiore attenzione al combattimento rapido e immediato piuttosto che barricarsi dietro meccaniche lente o poco adatte al grande pubblico. Potrete muovere Lea e il suo party nel mondo di gioco malmenando gli avversari che vi capiteranno a tiro, non confondete però il termine "semplice" con "facile", padroneggiare le meccaniche di gameplay. 
 
Pad alla mano CrossCode è immediato e presenta principalmente due tipi di attacchi, uno rapido e uno caricato, gli attacchi permetteranno anche di risolvere piccoli enigmi ambientali e puzzle presenti nei livelli. Ovviamente, avanzando nella storia avremo modo di acquisire nuove abilità che apriranno le porte a nuovi approcci e meccaniche di gameplay varie. Abbiamo giocato sia alla versione XBOX One che a quella Nintendo Switch e ci siamo trovati bene in entrambi i casi: i controlli sono gestiti alla perfezione su entrambe le console. Su Nintendo Switch abbiamo giocato il titolo in modalità handled tenendo la console scollegata dalla TV e giocandolo, di fatto, in portabilità. 
 
CrossCode non è però solo composto dagli scontri contro gli avversari che incontriamo per i livelli o per gli (ingombranti) boss che possiamo affrontare, ma il CrossWorld è colmo di personaggi da conoscere, con cui parlare e da cui farsi dare missioni per far progredire i nostri avatar. Il CrossWorld è, a tutti gli effetti, uno dei protagonisti della produzione e la sua integrità e continuità ci ha lasciato piacevolmente stupiti. 
 
CrossCode recensione
 

L'arte e la tecnica di CrossCode

Come potete vedere voi stessi dagli screen di queste pagine CrossCode è una vera e propria lettera d'amore alla pixel art degli anni 90, il titolo di Radical Fish Games ha una direzione artistica ispirata e originale che sa essere evocativa nei momenti più cruciali. Non mancano anche piccoli (o grandi) richiami a scene che, a chi ha più di trent'anni sulle spalle, avrà sicuramente già vissuto. 
 
Sotto il profilo tecnico CrossCode si è dimostrato solido e fluido, sia su XBOX One X che su Nintendo Switch, il combattimento scorre rapido e immediato e non ci è mai capitato di incappare in rallentamenti anche di fronte a boss che occupano gran parte dello schermo. Il motore di gioco che dona al titolo un look 'n feel da RPG Maker come poche altre produzioni presenti sulla piazza, si è dimostrato perfettamente adatto alla portatile di Nintendo.
 
Molto buona anche la colonna sonora che si adatta perfettamente alle ambientazioni del gioco, stessa cosa possiamo dirla per gli effetti sonori. Infine facciamo un piccolo appunto sulla longevità del titolo: CrossCode vi terrà incollati al monitor per parecchio tempo, vi troverete infatti a viaggiare per un mondo di gioco molto ampio, ricco di dungeon varie e carichissimi di enigmi.

Abbiamo poi un ultimo dettaglio per gli appassionati delle versioni fisiche. Se volete infatti portarvi a casa la versione boxata del titolo potete ordinarla da questo link: https://crosscode.inin.games/. Vi ricordiamo che le versioni boxate sono pubblicate da Strictly Limited Games / InIn Games mentre la pubblicazione delle versioni digitali è a cura di Deck13.
 
CrossCode recensione
 

CrossCode

CrossCode arriva su console pronto a bissare il successo ottenuto (e meritato) su PC. L'action game di Radical Fish Games si presenta in ottima forma con una trama interessante, un sistema di combattimento semplice ma tutt'altro che poco profondo e una progressione dell'avventura assolutamente interessante. Ovviamente chi sta cercando un RPG duro e puro resterà deluso, così come resterà deluso chi si aspettava un titolo localizzato in italiano. Una nota di merito va poi al comparto estetico: una pixel art sublime confeziona infatti un prodotto in grado di meritare tutto il vostro interesse.

8.5

Trama 8

Gameplay 8

Arte e tecnica 8

Pro:

trama interessante

gameplay vario

Contro:

manca l'italiano

Potrebbe interessarti anche

CrossCode è disponibile per console

CrossCode è disponibile per console

Sono passati 9 anni da quando CrossCode metteva le sue basi

CrossCode arriva su console

CrossCode arriva su console

Annunciato CrossCode per Nintendo Switch

Annunciato CrossCode per Nintendo Switch

I ragazzi di Deck13 sono orgogliosi di annunciare che CrossCode arriverà su Nintendo Switch entro la fine dell'anno

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store