Il verdetto

6 Il nostro voto

Black Mirror arriva a mala pena alla sufficienza. Purtroppo le ambientazioni cupe e misteriose non riescono a risanare completamente un titolo che non riesce a brillare ne nella sua totalità ne in ambiti particolari. La storia è interessante e magari i fan della prima incarnazione del titolo saranno felici di rigiocarla ma è un titolo che difficilmente si può consigliare pagandolo il prezzo pieno. Speriamo che KING Art Games rimetta mano al titolo con una corposa patch per cercare quanto meno di mitigare i problemi di natura tecnica e rendere il titolo per lo meno fruibile senza dover inanellare invocazioni di divinità varie ogni cinque minuti.