6

Recensione Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia per PC

Volano schiaffi! Asterix & Obelix tornano su PC e console, ecco la nostra recensione Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia per PC

Dalla parte dei Galli, sempre

Asterix, Obelix e tutti i loro compagni sono sicuramente delle figure note a molti nostri lettori. Nati dalla penna (e dalla matita) di René Goscinny e Albert Uderzo i due Galli hanno saputo far compagnia grazie a fumetti, film, cartoni animati e videogiochi e grandi e piccini. Oggi parliamo dell'ultimo titolo partorito dai ragazzi di OSome Studio e pubblicato da Microids e ci riferiamo a Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia disponibile per PC e console. Abbiamo avuto modo di giocare e provare il titolo su Steam Deck e, se volete sapere la nostra opinione, non vi resta che mettervi comodi e seguirci nella nostra recensione di Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia per PC.
 

 

La trama di Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia

Cominciamo come al solito a parlare della trama di Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia. La trama del titolo si rifà al mondo inventato dai due fumettisti francesi che vedi i Romani (in piena espansione) scontrarsi con l'ultimo villaggio che ancora resiste alla potenza di Roma: quello abitato da Asterix & Obelix. Questa volta però non sarà il famoso villaggio della Gallia a fare da sfondo alle avventure dei nostri eroi bensì un paesino oltre manica. La trama del titolo non è tratta da racconti degli autori originali ed è completamente scritta da zero dagli sceneggiatori di OSome Studio
 
Il villaggio che questa volta necessita dell'aiuto dei nostri forzuti amici si trova in Irlanda, una terra di miti e leggende già al tempo dei nostri eroi. Il villaggio del barbaro Whiskitonix sta tenendo testa alle legioni romane in maniera davvero sorprendente. Sembra che grazie al caro ariete dalle corna d'oro di proprietà del capo villaggio i barbari si stiano davvero prendendo gioco dell'esercito di Roma. Tutto questo almeno fino a quando una missione romana riesce a rapire il prezioso animale e il villaggio va dannatamente in crisi. È in questo contesto che la figlia di WhiskitonixKeratina si mette in contatto con i nostri amici Gallici in cerca di aiuto. 
 
Potevano i nostri eroi non rispondere alla chiamata? Ma certo che no, ecco i due che si mettono in viaggio alla ricerca dell'ariete che dava la forza agli uomini di Whiskitonix. Non stiamo a raccontarvi i dettagli per non spoilerarvi la storia (che comunque è molto lineare). La trama sviluppata dai ragazzi di OSome Studio non è certamente il fulcro del titolo e funge più da pretesto per metterci al comando dei due celebri Galli. Buone notizie sul fronte traduzione visto che Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia è localizzato in italiano.
 

 

Il gameplay di Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia

Se la trama non è certamente il punto focale della produzione (ma comunque regge bene fino alla fine) il gameplay sarebbe dovuto esserlo. Ecco, purtroppo abbiamo notizie non proprio rassicuranti sotto questo punto di vista perchè Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia non riesce ad essere un titolo dal gameplay indimenticabile, anzi. Se Asterix & Obelix: Slap them All! pur non essendo un capolavoro mostrava idee interessanti e un gameplay tutto sommato divertente questo nuovo titolo non riesce ad essere altrettanto incisivo.
 

 Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia non riesce ad essere un titolo dal gameplay indimenticabile

 
Diciamo che se siete appassionati di beat 'em up a scorrimento il mercato sa offrire di molto meglio (datevi una letta alla nostra recensione Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder's Revenge giusto per citare l'ultimo titolo che ci passa per la testa): The Ram From Hiberia offre un gameplay davvero ridotto all'osso con un combat system praticamente inesistente e una struttura ludica un po' datata (non abbiamo ben capito il perchè della telecamera fissa). Sia chiaro, non ci stiamo lamentando del fatto che, a parte qualche enigma ambientale, nel titolo di OSome Studio si debba solo menare schiaffi ai romani ma il gameplay viene presto a noia per la sua ripetitività. 
 
Purtroppo anche il level design appare abbastanza semplicistico e il grado di sfida offerto dall'avventura è tarato decisamente verso il basso. Arriverete ai titoli di coda in meno di cinque ore. Ci sono due piccoli spiragli di luce in questo lavoro abbastanza mediocre: la prima riguarda la possibilità di farlo giocare ai bambini più piccoli visto la semplicità delle meccaniche proposte e la seconda è la possibilità di sfruttare il multiplayer per giocare in compagni di amici dove, tra una risata e l'altra, si riesce a passare sopra i problemi evidenti del titolo. 
 

 

L'arte e la tecnica di Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia

Ed eccoci a parlare del comparto artistico e tecnico del titolo, anche in questo caso la nostra opinione è abbastanza divisa: da una parte in Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia si respira tutto il "clima da Asterix" che era lecito aspettarsi ma dall'altro la realizzazione tecnica lascia abbastanza a desiderare. Abbiamo molto apprezzato i personaggi presenti nel gioco, così come la realizzazione dei vari ambienti e situazioni proposte. Guardando il titolo anche da lontano non si può non notare che è un titolo di Asterix con i vari ambienti colorati e con i tratti distintivi della saga sempre ben in vista. 
 
Dal punto di vista tecnico invece siamo rimasti un po' delusi: abbiamo riscontrato diversi bug e glitch e abbiamo notato una certa leggerezza generale nella cura dei dettagli. Tanto per dare un'idea su Steam Deck il titolo non riconosce i controlli della "console" di Valve e continua a passare dal layout tastiera a quello joypad in continuazione. Il motore di gioco fa il suo dovere ma ormai in chiusura di questo 2022 è lecito aspettarsi di più.
 
La colonna sonora non disturba ma non risulta certo indimenticabile. 
 

 

Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia

Abbiamo visto Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia come una sorta di occasione sprecata. Non ci aspettavamo certamente il beat 'em up del millennio, ci mancherebbe altro, ma ci ha lasciato un po' male la superficialità generale della produzione che ci è sembrata poco curata nei dettagli. Siamo sicuri (e speriamo) che i ragazzi di OSome Studio e Microids possano porre rimedio ai problemi tecnici che affliggono il titolo ma siamo altrettanto certi che i problemi ludici sono più strutturali e difficilmente potranno essere risolti a colpi di patch. Consigliato solo agli appassionati di Asterix & Obelix.

6

Trama 6.00

Gameplay 6.00

Arte e tecnica 6.00

Pro:

tornano i nostri galli preferiti

meccaniche molto semplici adatte ai più giovani

Contro:

troppo semplicistico

qualche problema tecnico di troppo

Potrebbe interessarti anche

Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia è disponibile

Asterix & Obelix XXXL: The Ram From Hibernia è disponibile

Asterix & Obelix tornano sulle nostre console e PC

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store