7

Recensione in breve Alchemist Simulator per XBOX ONE

Pronti a diventare provetti alchimisti? Seguiteci nella nostra recensione di Alchemist Simulator per XBOX One

Bronzo in oro...

Ahhh l'alchimia! Bei tempi quando l'uomo cercava di trasformare qualsiasi cosa in oro, si in effetti era prevalentemente bronzo ma fa nulla, per il nostro racconto odierno questo poco importa. Oggi ci caliamo infatti nei panni di un giovane alchimista e, finalmente, potremo esaudire i nostri sogni di bambino e dedicarci alla più indecifrabile delle arti: l'alchimia. Se siete anche voi dei piccoli alchimisti in erba seguiteci nella nostra recensione di Alchimist Simulator per XBOX One.
 

 

La trama di Alchemist Simulator

Solitamente i "simulator" non hanno un gran comparto narrativo e questo Alchemist Simulator non si differenzia molto dagli altri titoli simulativi ma, se non altro, possiamo dire che ci prova. In Alchemist Simulator infatti vestiamo i panni di un giovane alchimista che, colpo di fortuna, eredita dal nonno il proprio studio alchemico. Beh, da una parte possiamo dire di essere decisamente fortunati visto che, guarda caso, abbiamo proprio studiato anche noi alchimia e abbiamo finito la scuola da pochissimo. Questo non porta però solo buone notizie, infatti il nonno ci ha lasciato un mucchio di lavoro arretrato ed è partito per una non meglio precisata "irrinunciabile avventura". È così che prendiamo armi e bagagli e iniziamo la nostra nuova vita in veste di alchimista provetto! Ovviamente la trama serve solo per dare un senso a quello che si va a fare durante il gioco e non è certamente il cardine del titolo. Dovrete però sapere che Alchemist Simulator non è localizzato in italiano e che quindi dovrete armarvi di pazienza (e di dizionario inglese-italiano) se non siete avvezzi con la lingua d'Albione.
 

 

Il gameplay di Alchemist Simulator

Bene, eccoci quindi a parlare del gameplay di Alchemist Simulator che, fondamentalmente, ci mette davanti ad una serie di piccole missioni da compiere dove, generalmente, lo scopo è quello di preparare la determinata pozione per il determinato cliente. Certo, non è un lavoro facile e per preparare i vari intrugli dovrete seguire le varie ricette, procurarvi i materiali e, al contempo, gestire il vostro laboratorio alchemico. Possiamo dire in tutta tranquillità che di lavoro da fare ce ne è parecchio in Alchemist Simulator e difficilmente vi ritroverete con le mani in mano. Certo, poi va anche considerato che generalmente i compiti che vi vengono assegnati sono abbastanza ripetitivi e, dopo qualche ora di gioco, il tutto sa un po' di "già visto". Completando le varie missioni avrete poi modo di racimolare denaro, lo stesso denaro che potrete investire nel vostro laboratorio, in nuovi strumenti e ingredienti per poter creare pozioni sempre più complesse. 
  

Alchemist Simulator è un titolo che diverte senza essere troppo assillante, la componente gestionale risulta ben bilanciata.


 

 

L'arte e la tecnica di Alchemist Simulator

Siamo stati piacevolmente colpiti dalla direzione artistica del titolo: Alchemist Simulator non tenta di strafare ma la resa estetica a video è sempre piacevole. L'uso del cell shading ha permesso ai ragazzi di Art Games Studio di mantenere un tono cartoonesco e leggero senza scadere nella semplicità più spiccia. Nessun problema inoltre da segnalare sotto il profilo tecnico, durante le nostre partite Alchemist Simulator non ha mai dato cenni di cedimento o evidenziato bug che potessero bloccare il gameplay.
 

 

Alchemist Simulator

Alchemist Simulator è un simulatore particolare, un titolo originale per le tematiche trattate e abbastanza classico per le meccaniche messe in atto. Il titolo risulta divertente e, sopratutto nelle prime battute, offre una certa varietà, varietà che purtroppo si va ad esaurire un po' troppo presto prestando il fianco ad una ripetitività di fondo di alcune meccaniche che rischiano di venire a noia dopo qualche ora di gioco. 

7

Trama 6.50

Gameplay 7.50

Arte e tecnica 7.00

Pro:

gameplay semplice

tematica originale

Contro:

manca l'italiano

alla lunga ripetitivo

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store