FIFA 17 Vs Pes 2017 Pro e contro

FIFA 17 Vs PES 2017, Pro e contro dei due titoli calcistici piu attesi della stagione

FIFA 17 Vs. PES 2017 una sfida aperta

Puntuali come ogni anno con l'arrivo dell'autunno arrivano sugli scaffali i due simulatori sportivi più apprezzati dal Belpaese, FIFA 17 e PES 2017
Dopo mesi di trailer, anteprime, dichiarazioni e interviste i titoli sono disponibili per il grande pubblico, ma cosa è cambiato quest'anno? Chi ha "vinto" la sfida diretta tra i due titoli? Difficile decretare un vincitore, è però possibile mettere a confronto il titolo Electronic Arts con quello Konami cercando di verificare punti a favore o meno.

Quest'anno FIFA parte da un nuovo motore grafico, il Frostbite Engine (lo stesso che avete visto utilizzato in Star Wars Battlefront o nella recente beta di Battlefield 1). Questa modifica segna un nuovo inizio per la saga calcistica di Electronic Arts, i risultati dal punto di vista grafico si vedono subito, FIFA17 ha un'impatto grafico nettamente superiore a quello di PES 2017, e la potenza del Frostbite Engine stacca nettamente quella del più vecchio e collaudato Fox Engine di Konami,
 
Se PES 2017 parte svantaggiato dal punto di vista grafico può contare invece su un gameplay consolidato in anni di utilizzo dello stesso motore, il titolo Konami offre infatti un gioco più "veloce" e  meno "tecnico" di quello del suo avversario FIFA 17. FIFA 17 infatti offre un gameplay più simulativo e a tratti più macchinoso con un'azione meno veloce del rivale di Konami. 
 

Per quanto riguarda le licenze anche quest'anno FIFA mostra i muscoli e offre le licenze di tutte le squadre della serie A e di tutti i loghi, cosa che invece manca in PES 2017. Certo è possibile modificare a mano nomi e maglie ma avere tutto appena inserito il disco nel tray della console è un'altra cosa. Trovarsi la "Juventus" o "PM Black & White" è effettivamente diverso. Inoltre il team di FIFA ha svolto un lavoro migliore anche per quel che riguarda i volti dei giocatori, molto più somiglianti alla realtà rispetto alla controparte nipponica. PES dalla sua ha ottenuto le licenze ufficiali di Europa e Champions League.


Una vera novità

FIFA 17 offre quest'anno una vera novità: la modalità storia. Suona strano per un gioco di calcio come siamo abituati a giocarlo, con tornei, campionati, sfide tra amici online o offline, ma quest'anno Electronic Arts ha voluto aggiungere una funzionalità tutta nuova nei simulatori calcistici. E' possibile seguire la carriera di Alex Hunter, un ragazzo il cui sogno (come molti di noi da ragazzi) di indossare la maglia di una squadra professionista. Dovremo infatti seguire Alex Hunter nella realizzazione del suo sogno, fino ad arrivare a giocare con Manchester United, unendo meccaniche RPG al classico simulatore calcistico. Questa nuova modalità chiamata "Il Viaggio" (The Journey) offre qualcosa di mai visto prima in una simulazione calcistica.


Come dicevamo ad inizio articolo decretare un vincitore non è facile, anche perchè dare una risposta alla fatidica domanda "Meglio FIFA o PES?" si rischia di finire in mezzo ad una guerra di fanatismi pro-fifa o pro-pes come in pochi altri casi in ambito videoludico.
Al netto delle preferenze personali, FIFA 17 mette più carne al fuoco di PES 2017, e anche la realizazzione tecnica dei due titoli sembra più curata e ricca nel titolo Electronic Arts. 

Potrebbe interessarti anche

Lucca Comics & Games 2018 e il Made in Italy

Lucca Comics & Games 2018 e il Made in Italy

Lucca Comics & Games è stata definita “la madre di tutti i festival” (La Repubblica) e “il più grande raduno geek dell’Occidente” (Variety).

Project xCloud: Microsoft ridisegna il futuro del cloud gaming

Project xCloud: Microsoft ridisegna il futuro del cloud gaming

Microsoft annuncia ufficialmente Project xCloud, un nuovo progetto globale per permettere agli utenti di accedere alle migliori esperienze di gioco da qualsiasi dispositivo, in qualunque momento e in qualsiasi luogo, grazie alla tecnologia Cloud.

ESL Rainbow Six Eurocup, svelato il programma completo del torneo

ESL Rainbow Six Eurocup, svelato il programma completo del torneo

Ubisoft e ESL svelano il programma completo del torneo ESL Rainbow Six Eurocup, che vedrà la partecipazione di otto team europei, pronti a sfidarsi per aggiudicarsi un montepremi finale di diecimila euro.

Microsoft mostra la sua visione di produttivita' con i nuovi Surface

Microsoft mostra la sua visione di produttivita' con i nuovi Surface

Microsoft dà il via a una nuova era della produttività con gli innovativi dispositivi Surface

BIGBEN acquisisce EKO SOFTWARE

BIGBEN acquisisce EKO SOFTWARE

Bigben annuncia di aver trovato l’accordo per l’acquisizione di Eko Software, Studio di sviluppo di videogiochi francese.

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store