Titanfall 2 - Provato - Pre Alpha Tech Test - XBOX ONE

Abbiamo provato per voi la pre-alpha di Titanfall 2, ecco le nostre impressioni

Electronic Arts ha messo a disposizione una pre-alpha pubblica nel week end del 27/28 agosto di Titanfall 2, seguito dell'acclamato Titanfall.
Questo test ci ha permesso di dare un'occhiata e toccare con mano il nuovo capitolo del gioco di Respawn Entertainment e farci un'idea sulle novità introdotte e sullo stato dei lavori.
 

Video Gameplay

Training

Dalla home del titolo è possibile scegliere se tuffarsi immediatamente nel multiplayer o se fare un breve ripasso delle meccaniche fondamentali del gioco con un comodo tutorial strutturato come un simulatore di realtà virtuale per l'addestramento dei soldati.
Si vede subito la cura che i Respawn hanno messo nel loro nuovo gioco, i dettagli non mancano e, pur essendo in pre-alpha, si nota una rifinitura di texture e ambienti invidiabile per un gioco ancora in questa fase.

L'atomosfera del percorso di training ha un non so che di idilliaco, i colori tenui e pastello immergono il giocatore in una sorta di tutorial quasi onirico. Nel tutorial impareremo (o ripasseremo per i giocatori di vecchia data) i comandi primicipali, salto, scivolata, corsa, corsa sui muri ecc.

Terminata la spiegazione dei comandi base ci verrà proposta una speedrun in un percorso a ostacoli con sagome dei nemici, punti di salto e corsa sui muri. Scopo della speedrun: completare il percorso nel minor tempo possibile utilizzando tutto quello che si è appreso dal tutorial. Al termine del giro troverete il vostro tempo e il dettaglio dei risultati su una parete a cascata. 

Titanfall 2 pre alpha

Titanfall 2 - PlayStation 4

€ 49,99 (€ EUR 69,99)

Titanfall 2 - Xbox One

€ 49,99 (€ EUR 69,99)

Titanfall 2 - PC

€ 54,99 (€ EUR 59,99)
 

Ora siete pronti 

Terminato il tutorial? Allora siete pronti per gettarvi nell'azione! Ah no ancora un momento, dobbiamo prima decidere la classe del nostro alter ego, e anche il tipo di titano da utilizzare e il tipo di armi, già le opzioni di configurazione del nostro personaggio sono parecchie e ci permettono di partire da una classe base e personalizzarla per permettere al giocatore di creare un soldato che si adegui il più possibile al proprio modo di giocare.
Le opzioni di customizzazione sono davvero parecchie e permetteranno ad ognuno di realizzare un combattente che gli permetta di espriremere il suo modo di giocare nel migliore dei modi, la scelta dei titani al momento è limitata a due ma già si possono vedere le differenze tra i mastodonti che potremo andare a pilotare nel corso del gioco.
Alcune personalizzazioni si potranno sbloccare e quindi utilizzare avanzando nel gioco e guadagnando crediti, in questo modo si è incentivati a proseguire la carriera online.

Titanfall 2 

Spara che ti passa

La differenza fondamentale tra Titanfall 2 e gli altri sparatutto in circolazione è il suo originale sistema di combattimento che unisce parkour e first person shooter, come nel primo episodio infatti è stata data molta rilevanza al design dei livelli per permettere al giocatore di sfruttare ongi parete, ogni rampa di scale per effettuare salti, corse sui muri o arrampicate. Il doppio salto e il rampino aiutano molto a sfruttare i livelli anche in verticale, e non sono in orizzontale come succede molto spesso nei classici FPS.

Oltre agli avversari umani, nella mappa, respawnano anche mob guidati dall'intelligenza artificiale, inutile dire che il grosso delle preoccupazioni ci arriverà dagli avversari umani, ma in alcuni casi le situazioni si complicano proprio a causa dell'AI guidata dal gioco.

Utilizzare i Titan è divertente esattamente quando lo era nel precedente capitolo, i robot si muovono pesantemente sul campo di battaglia seminando morte e distruzione. Non sono però invincibili, ogni giocatore può infatti scegliere un'arma secondaria pensata appositamente per danneggiare pesantemente gli enormi bipedi. Molto belle le scene di distruzione dei titani in combattimenti corpo a corpo. Come nel precedente capitolo quando un titano sta per esplodere verrà segnalato sull'hud la possibilità di lanciarsi fuori e lasciarlo esplodere, la salita del nostro alter ego sarà talmente alta da permetterci di vedere una grossa porzione di mappa.

Tecnica

È presto per parlare di tecnica per Titanfall 2 ma da quello che abbiamo potuto vedere i Respawn stanno facendo un gran lavoro. Ottimo il design delle mappe che abbiamo provato, ottimo anche il design dei soldati. La realizzazione artistica del titolo è una piccola perla, è stata posta una gran cura nei dettagli e nella realizzazione del mondo di gioco e del suo background. Anche le animazioni degli npc e dei vari giocatori sono fluidissime e non abbiamo riscontrato particolari sbavature.
Durante la nostra prova non abbiamo mai subito rallentamenti ne disconnessioni, le texture sono state realizzate molto bene così come gli effetti particellari di esplosioni e dell'ambiente.
Il sonoro fa il suo dovere alla grande senza essere invasivo, aiuta anzi il giocatore ad immergersi nelle atmosfere del titolo.

 

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store