Scarica subito l'app di GamerNews.it! È gratis! Tutte le notizie dei tuoi videogiochi preferiti sempre con te!
Get it on Google Play  amazon app shop gamernews app

Recensione Victor Vran: Overkill Edition - Sterminiamo mostri

A caccia di mostri

Abbiamo già parlato di Victor Vrain tempo fa, abbiamo infatti recensito il gioco dei ragazzi di Haemimont Games per XBOX One. Oggi ci troviamo qui a parlare della versione per Nintendo Switch che si presenta nella sua versione Overkill Edition, imbracciamo il fucile e adiamo a falciare mostri come se non ci fosse un domani.
Victor Vran: Overkill Edition

La trama di Victor Vran: Overkill Edition

L’avevamo già detto nella nostra precedente recensione e lo ribadiamo anche in questa sede: la trama di Victor Vran non è certamente il punto più alto della produzione. Victor Vran ci mette nei panni di un cacciatore di demoni che deve liberare la terra di Zagoravia da orde di mostri che ne hanno minato la pace e la tranquillità. La narrazione procede con linearità e senza grossi colpi di scena, in buona sostanza la trama serve più che altro per legare una missione all’altra senza doverci buttare senza ragione in mezzo alla mischia. La versione che abbiamo testato per Nintendo Switch, di contro, presenta anche tutti i DLC rilasciati fino ad ora e contiene quindi una serie di contenuti aggiuntivi che aumentano sensibilmente il valore del pacchetto. Per gli amanti dell’hard rock vi farà piacere sapere che nel pacchetto è incluso anche il DLC “Motörhead: Through the Ages” con livelli ispirati alla famosa band: una divertente variante sul tema.
Victor Vran: Overkill Edition

Il gameplay di Victor Vran: Overkill Edition

Victor Vran: Overkill Edition è un hack ’n slash di stampo abbastanza classico, missione dopo missione il nostro eroe si troverà a fronteggiare orde sempre più forti e agguerriti di mostri pronti a fargli la pelle senza troppi fronzoli. Avanzando nel gioco abbiamo la possibilità di far crescere il protagonista sia a livello di equipaggiamento che di livello rendendolo sempre più forte. Le meccaniche di gioco sono molto classiche, in buona sostanza dobbiamo eliminare i mostri che intralciano il nostro cammino fino alla resa dei conti finale. Anche se gli hack ’n slash sono nati su PC e l’accoppiata mouse e tastiera si è sempre rivelata perfetta per il tipo di gioco, avevamo già notato che anche la versione console riusciva ad essere perfettamente giocabile grazie al mapping intelligente dei comandi di gioco. Anche la versione per Nintendo Switch offre lo stesso feeling provato nella versione per XBOX One: Victor Vran si lascia giocare benissimo con gli analogici e i pulsanti del pad. Abbiamo giocato il titolo praticamente sempre in modalità handled e anche da questo punto di vista dobbiamo fare un plauso agli sviluppatori: il titolo dei ragazzi di Haemimont Games offre un’ottima giocabilità anche in questa modalità. Oltre al sistema tradizionale di abilità e stil Victor Vran aggiunge un sistema di carte chiamato “Carte del Destino” che ci permette, una volta trovate le carte nel mondo di gioco, di guadagnare ulteriori bonus per il nostro personaggio. Come potete ben capire, nell’attesa che Blizzard porti Diablo III sull’ibrida di casa Nintendo Victor Vran: Overkill Edition si pone come una validissima alternativa al titolo dei creatori di Warcraft.
Victor Vran: Overkill Edition

L’arte e la tecnica di Victor Vran: Overkill Edition

Ma come si comporta Victor Vran sulla console di casa Nintendo? Decisamente bene. Pur non potendo contare sulla potenza di calcolo delle rivali di Sony e Microsoft la versione Nintendo Switch non fa rimpiangere le precedenti release. Gli sivluppatori hanno dovuto scendere ovviamente a compromessi ma questa "via di mezzo" è andata tutta a migliorare le performance. Victor Vran: Overkill Edition è infatit molto fluido su Switch, anche in situazioni particolarmente concitate e dove il numero di avversari a schermo è considerevole. Il "downgrade" grafico è quindi più che giustificato. Artisticamente non abbiamo niente da aggiungere rispetto a quanto già detto: Victor Vran è sicuramente riconoscibile anche se non brilla per originalià. Discorso diverso va fatto però per i DLC dove, sopratutto quello dedciato ai Motorhead, riesce a dare un tocco "mitico" al titolo degli sviluppatori ungheresi. Chiudiamo dicendo che il titolo è localizzato in italiano (solo sottotitolato) e che la colonna sonora e la componente audio in generale si assestano su buoni livelli regalando temi adatti alle situazioni e mai troppo invasivi.
Victor Vran: Overkill Edition

Il verdetto

8 Il nostro voto

Victor Vrain: Overkill Edition si è dimostrato un ottimo porting per Nintendo Switch sfruttando alla grande le potenzialità della console. La modalità cooperativa (sia locale che online) offre poi un interessante varante alla possibilità di affrontare il titolo in solitaria. Ancora una volta la versione Nintendo Switch di un gioco riesce a trovare una sua forte particolarità e a differenziarsi dalle versioni per le altre console o i PC.


Potete acquistare Victor Vran: Overkill Edition per Nintendo Switch sull'e-shop Nintendo.

 

Victor Vran

Diventa Victor, il cacciatore di demoni. Forgia il tuo eroe in una missione per liberare la città maledetta di Zagoravia. Migliora il tuo aspetto e il tuo stile di gioco con un enorme arsenale di potenti armi, straordinari abiti, terribili poteri demoniaci e inesorabili carte del destino. Ridefinisci il tuo stile di gioco, anche durante una battaglia. Modifica l'equipaggiamento per sconfiggere i demoni mentre schivi gli attacchi, salta da punti elevati e affronta orde di bestie e mostruosi boss. Fedora o non fedora, a te la scelta! Uccidere nemici non deve per forza essere un compito solitario. Forma un gruppo per aumentare la tua forza ed esplorare in compagnia la storia del mondo oscuro.
Condividi.

L'Autore

Gamernews.it

Gamernews.it raccoglie le notizie dai migliori siti italiani di videogiochi,le classifica, le aggrega.
Resta sempre aggiornato