Scarica subito l'app di GamerNews.it! È gratis! Tutte le notizie dei tuoi videogiochi preferiti sempre con te!
Get it on Google Play  amazon app shop gamernews app

Recensione Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition - Strateghi della seconda guerra mondiale

La guerra vista da differenti punti di vista

Di titoli strategici non se ne vedono mai molti su console, vuoi perché l’accoppiata mouse e tastiera la fa ancora da padrona e, anche se gli esperimenti come Halo Wars 2 sono sicuramente piacevoli la distanza da colmare tra pc e console per gli RTS è ancora ampia. I ragazzi di Kalypso Media cercano di porre rimedio a questo divario portando su XBOX One Sudden Strike 4 nell’edizione European Battlefields Edition. Proseguiamo nella nostra recensione per vedere come se l’è cavata Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition nella nostra recensione!

Suden Strike 4 - European Battlefields EditionLa trama di Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition

I ragazzi di Kite Games non hanno dovuto spremersi le meningi molto a fondo per pensare alla trama da imbastire in Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition: il titolo riporta infatti diversi avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale. Per evitare di cadere nel problema abbastanza comune di mostrare un solo punto di vista il titolo pubblicato da Kalypso Media ci permette di scegliere a quale campagna vogliamo partecipare: possiamo così metterci nei panni dell’avanza tedesca con la Wehrmacht, oppure prendere parte alla campagna sovietica o nelle truppe alleate e alla loro inarrestabile rimonta che porterà alla fine del conflitto. Ogni campagna avanti sette missioni e, i ragazzi di Kite Games hanno ben pensato di aggiungere delle pagine in stile diario che introducono la missione (completamente scritte e doppiate in italiano), questa scelta aiuta molto il giocatore a calarsi nella parte del generale di turno che deve pianificare gli interventi per portare a casa la vittoria e gli obiettivi definiti. Oltre alle pagine di diario è possibile, tramite la sezione Extra, poter visionari dei veri filmati d’epoca che aumentano ulteriormente l’immedesimazione e la creazione di atmosfera del titolo. Con oltre venti missioni Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition permette al giocatore di vivere la guerra da punti di vista diversi e in ambienti decisamente vari.
Suden Strike 4 - European Battlefields Edition

Il gameplay di Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition

Dobbiamo dare atto a Kite Games di essere riuscita a portare su console un gameplay complesso e stratificato anche su PC senza dover scendere a grandi compromessi. Una volta presa confidenza con i comandi di base, anche grazie ad un semplicissimo e chiarissimo tutorial, comandare le nostre truppe con il pad non è assolutamente una sfida impossibile, anzi! Pad alla mano Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition si fa giocare alla grande e impartire i comandi alle truppe risulta semplice ed efficace. Sudden Strike si dimostra un’altra volta con un gameplay molto profondo, ricco di unità e dove la strategia di gestione anche della singola unità diventa fondamentale sul campo di battaglia. All’inizio di ogni missione della campagna possiamo poi scegliere con qualche generale affrontare la battaglia, ogni generale ha i suoi punti deboli e forti e obbliga il giocatore a scegliere un approccio completamente differente a seconda della nostra scelta. All’inizio della nostra partita la mappa ha la classica “nebbia della battaglia” che la ricopre interamente, possiamo vedere edifici e struttura del terreno ma non possiamo vedere dove sono appostati i nostri avversari. Un sistema di obiettivi permette di rendere l’avanzamento nella missione lineare e guidato, una caratteristica molto interessante sopratutto per i neofiti. Se siete appassionati di strategici dove la componente di costruzione dell’avamposto e quella di creazione delle truppe è al primo posto Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition non è il titolo che fa per voi, qui la componente “building” del titolo non è contemplata. Possiamo avere dei rinforzi sul campo ma non abbiamo modo di creare nuove unità, dobbiamo usare tutta la nostra strategia per vincere con le forze che abbiamo e con i vantaggi tattici che il terreno o la struttura della mappa ci mettono a disposizione. Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition ci mette a disposizione tre tipologie di unità: la fanteria, che è l’unità più leggera, risulta però un componente chiave della strategia bellica visto che ha la possibilità di mimetizzarsi nelle fresche frasche e progettare imboscate in grado di cambiare gli esiti della battaglia. La seconda tipologia di unità è quella dei mezzi corazzati di terra (fondamentalmente carri armati) che svolgeranno il grosso delle operazioni nella maggior parte delle missioni e infine (non certo per importanza) le truppe di supporto, essenziali per riparare i mezzi, rifornirli di carburante o costruire ponti di barche e altre strutture essenziali per avanzare sul territorio. Imparare ad utilizzare al meglio ognuna delle tre unità sopra descritte è fondamentale per portare a casa la pellaccia e gli obiettivi relativi. Al termine di ogni missione inoltre Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition vi darà un punteggio da una a tre stelle a seconda di come è stata approcciata la battaglia e dall’esito finale che questa ha scaturito.
Suden Strike 4 - European Battlefields Edition

L’arte e la tecnica di Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition

Dal punto di vista tecnico Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition sfrutta alla grande la potenza di calcolo offerta da XBOX One. I dettagli delle mappe sono curatissimi e, anche se la dimensione dei campi di battaglia è abbastanza ridotta c’è sempre spazio a sufficienza per eseguire le manovre militari e cambiare strategia durante la partita. Il comparto grafico risulta curato e ricco di dettagli che rendono i campi di battaglia una piccola gioia per gli occhi e non solo, è sempre facile capire dov’è il nemico e solo raramente ci è capitato di essere confusi sulla posizione dei nemici. Una piccola nota va anche alla gestione della fisica, passare con i carri armati tra gli alberi e vederli abbattuti al nostro passaggio non è solo esaltante, ma anche utile ai fini della strategia perché li i nostri avversari non potranno più imboscare la loro fanteria. Una nota di merito va alla localizzazione del titolo, sia il testo scritto che il parlato ci hanno piacevolmente colpito con una recitazione di tutto rispetto. Stilisticamente Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition ricorda molto gli RTS più classici e questo è un gran bene: il feeling che il titolo riesce a trasmettere è in parte dovuto anche a questa scelta. 
Suden Strike 4 - European Battlefields Edition

Il verdetto

8,5 Il nostro voto

Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition è un grande RTS e anche la sua versione console ne dimostra la sua effettiva bontà. Una volta presa confidenza con i controlli comandare le truppe sarà un gioco da ragazzi e potrete concentrarvi unicamente sulla strategia da mettere in campo per battere l’avversario. Consigliatissimo a tutti gli amanti degli RTS.

 

Potete acquistare Sudden Strike 4 - European Battlefields Edition per XBOX One su XBOX Store, per Playstation 4 su Playstation Store e per PC su Steam.

Sudden Strike 4: European Battlefields Edition

Il campione della strategia della Seconda Guerra Mondiale arriva su Xbox One! Sudden Strike 4: European Battlefields Edition offre ai fan la collezione definitiva, contenente Sudden Strike 4 e gli add-on Battaglia di Kursk, Sudden Strike 4: Road to Dunkirk e Finlandia - Tempesta invernale, oltre a 3 mappe esclusive per Xbox One. Sudden Strike 4 propone 3 campagne ambientate sui campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale. Al comando di truppe britanniche e americane, tedesche o russe, guiderai in battaglia più di 100 unità, compresi i famosi carri armati Panzerkampfwagen VI Tiger tedeschi e i T-34 russi. In Sudden Strike 4: Road to Dunkirk, potrai rivivere le battaglie che confluirono in una tra le missioni di recupero più audaci di sempre: l'evacuazione dei soldati inglesi e francesi del 1940, in numero nettamente inferiore rispetto alle forze tedesche. Basato sui tentativi di invasione dei russi ai danni della Finlandia durante e dopo la Guerra d'Inverno, fino all'Offensiva Vyborg del 1944, l'add-on Finlandia - Tempesta Invernale è incentrato sui conflitti più rappresentativi degli scontri tra finlandesi e sovietici nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Con un totale di 31 missioni su 5 avvincenti campagne e la presenza di oltre 120 unità militari autentiche, Sudden Strike 4: European Battlefields Edition offre centinaia di ore di scontri strategici. Approfitta del punto debole di carri armati nemici, tendi l'imboscata perfetta, occupa gli edifici con la tua fanteria, spiazza il nemico e scatena devastanti incursioni aeree come e quando preferisci!
Condividi.

L'Autore

Gamernews.it

Gamernews.it raccoglie le notizie dai migliori siti italiani di videogiochi,le classifica, le aggrega.
Resta sempre aggiornato