Scarica subito l'app di GamerNews.it! È gratis! Tutte le notizie dei tuoi videogiochi preferiti sempre con te!
Get it on Google Play  amazon app shop gamernews app

Recensione MX Vs ATV All Out - Tra gare fuoristrada e sterrati

Tutti in pista (e fuori!)

I titoli dedicati ai giochi di corsa fuoristrada non sono moltissimi e gli appassionati di questo genere hanno un paio di capisaldi su cui fare affidamento, uno di questo è il brand MX vs ATV di THQ Nordic. Oggi parliamo della sua ultima incarnazione MX Vs ATV All Out che abbiamo provato per XBOX One, vediamo insieme come è andata nella nostra recensione. 

MX Vs ATV All Out

La storia di MX Vs ATV All Out

Come spesso capita nei titoli di corse, anche MX vs ATV All Out non ha una vera e propria trama alle spalle e, in tutta onesta, non sentiamo nemmeno il bisogno di averla. E’ forse più interessante parlare della situazione dei giochi di corsa fuoristrada e della storia del brand MX Vs ATV. La serie nasce sotto etichetta THQ (la “vecchia” THQ, non l’attuale THQ Nordic) sviluppata dal team dei ragazzi di Rainbow Studios nel lontano 2005 ai tempi della mitica Playstation 2. MX Vs ATV ha saputo ritagliarsi negli anni il favore dei suoi fan, un po’ perché è stata in grado di raggruppare i fan di un genere di nicchia e un po’ perché la concorrenza non è mai stata molto agguerrita. Anche se negli anni ha avuto periodi di alti e bassi, in un modo o nell’altro è sempre riuscita ad avere delle vendite interessanti e un certo seguito. THQ Nordic ci propone quindi l’ultima incarnazione del brand sulle console dell’attuale generazione con un titolo originale e non rimasterizzato. 

MX Vs ATV All Out

Il gameplay di MX Vs ATV All Out

Partiamo prima di tutto dai tutorial, da questo punto di vista MX Vs ATV All Out si difende decisamente bene proponendo ai giocatori una introduzione al gioco di tutto rispetto. Non importa che siate o meno appassionati di sterrati e bolidi a due ruote, MX Vs ATV All Out vi aiuta ad entrare nelle meccaniche di gameplay con grande semplicità. Molto spesso i tutorial risultano però estremamente efficaci per i neofiti ma noiosi per già avvezzi al titolo, per venire incontro evitare questo problema il titolo di Rainbow Studio ha reso il completamento degli obiettivi del tutorial opzionali così da spiegare semplicemente le meccaniche di base senza dover inchiodare il giocatore all’esecuzione immediata delle stesse. MX Vs ATV All Out offre al giocatore una sensazione di libertà tangibile, subito dopo la schermata del titolo veniamo infatti letteralmente catapultati in un grande hub di gioco che ci consente di lanciarci in sfide contro i vari avversari e dedicarci quindi a derapate, salti e recuperi all’ultima curva. La deposizione dei menù risulta un po’ scomoda e poco “naturale” per così dire ma una volta presa la mano non ci farete molto l’abitudine. Il modello di guida adottato in questa ultima incarnazione del brand ricalca quanto di buono avevamo già visto (e provato) nelle precedenti edizioni con un sistema votato all’azione e all’immediatezza. Questo non significa che per portare a casa la vittoria basterà andare a tavoletta ma è invece necessario imparare a padroneggiare a dovere i vari veicoli e conoscerne i punti di forza e quelli deboli così da sfruttare ogni singolo elemento. E’ inoltre possibile personalizzare i vari mezzi avvicinandoli (per quanto possibile) al nostro stile di guida e rendendo tutto il titolo decisamente personalizzato. 

MX Vs ATV All Out

L’arte e la tecnica di MX Vs ATV All Out

Ed è proprio sul versante tecnico che l’ultima fatica di Rainbow Studios mostra i difetti maggiori, MX Vs ATV All Out infatti risulta inspiegabilmente fragile. Il titolo soffre di vistosissimi cali di frame rate che, in alcune occasioni, vanno anche ad inficiare il gameplay. La questione è abbastanza grave tanto più che stiamo parlando di un titolo provato su console (su XBOX One per la precisione) e di console uscite ormai da diverso tempo. Se a questo aggiungiamo un pop-in delle texture frequente e abbastanza fastidioso il quadro che esce dal lato tecnico del gioco è abbastanza deprimente. Artisticamente MX Vs ATV All Out riesce bene a trasmettere la sensazione di “sporco” delle gare su fuori strada, sia dal punto di vista delle ambientazioni che dei veicoli stessi. Risulta incomprensibile come nessuno si sia accorto, prima della pubblicazione, degli evidenti difetti tecnici del gioco e questa politica del “tanto poi esce la patch” alla lunga (ma anche sul breve periodo), a nostro parere non paga. Il comparto sonoro e audio risulta nella media senza infamia ne lode e, in generale, adatto al tipo di gioco. Ultimo appunto dedicato al sistema di controllo che risulta (scatti del motore di gioco a parte) reattivo e convincente così come risulta abbastanza realistico il motore fisico che muove la produzione. 

MX Vs ATV All Out

 

Il verdetto

6,5 Il nostro voto

MX Vs ATV All Out avrebbe potuto fare molto di più, la sensazione è quella che il titolo sia stato immesso sul mercato con troppo anticipo senza dare modo al team di sviluppo di ritoccare e rifinire il gioco. Se siete appassionati della serie risulta un acquisto obbligato, per chi invece vuole avvicinarsi per la prima volta alle corse fuori pista sappia che non siamo di fronte al miglior titolo della saga.


 

Potete acquistare MX Vs ATV All Out per XBOX One su XBOX Store, per Playstation 4 su Playstation Store e per PC su Steam.

MX Vs ATV All Out

Fuoristrada, con ogni veicolo, con te ai comandi! MX vs ATV: All Out è l'esperienza di guida fuoristrada definitiva! Scegli fra moto, ATV e UTV, definisci il tuo stile e il tuo Complesso e sfreccia in piste spettacolari, sfidando gli avversari in diverse modalità! Esibisciti in folli acrobazie per vincere nella modalità Freestyle! E se te la senti, punta al massimo nel multigiocatore!
Condividi.

L'Autore

Gamernews.it

Gamernews.it raccoglie le notizie dai migliori siti italiani di videogiochi,le classifica, le aggrega.
Resta sempre aggiornato