Scarica subito l'app di GamerNews.it! È gratis! Tutte le notizie dei tuoi videogiochi preferiti sempre con te!
Get it on Google Play  amazon app shop gamernews app

Recensione Bomber Crew - Pianifichiamo bombardamenti a tappeto!

Butta la bombaaaaaa

Faster Than Light: in tanti conoscerete questo titolo, oggi parliamo di un gioco che potremo definire quasi un clone. A differenza di quello che capita solitamente però in questo caso siamo davanti ad un signor clone: Bomber Crew è un titolo decisamente riuscito ma andiamo ad analizzarlo insieme nella nostra recensione!
Bomber Crew

La trama di Bomber Crew

Visto che da punto di vista della trama c’è poco da dire su Bomber Crew: il gioco è infatti ambientato nella Seconda Guerra Mondiale e ci vede gestire una squadra di stanza su un bombardiere americano. Il nostro compito è quello di mandare in missione la nostra squadra ed assicurassi che torni a casa sana e salva (possibilmente con ancora il velivolo in dotazione integro). Fatta la premessa riguardo alla trama ci piacerebbe discutere un momento della nostra frase iniziale, quella riguardo al clone ben riuscito. Bomber Crew è davvero un clone di Faster Then Light ma il titolo dei ragazzi di Runner Duck mostra un’ambientazione completamente diversa e delle novità/modifiche rispetto al (neo)classico di Subset Games. Solitamente siamo abituati a vedere i cloni con negatività ma nel caso di Bomber Crew, ve lo diciamo subito, potete ampiamente ricredervi. Bomber Crew reinterpreta Faster Than Light e ne assume una nuova identità offrendo al giocatore un titolo fresco, difficile e profondo, non è la classica operazione “copia-incolla”: Bomber Crew è un titolo che ha un’anima. Se quindi siete appassionati di gestionali e andati matti per le micro-gestioni forse è il caso che continuiate a leggere la recensione di Bomber Crew e farvi un’idea di cosa hanno pensato per noi i ragazzi di Runner Duck.
Bomber Crew

Il gameplay di Bomber Crew

Il gameplay di Bomber Crew si divide, principalmente, in due momenti distinti: il primo che ci vede pianificare, gestire e organizzare la nostra squadra e il secondo che ci butta al centro dell’azione nelle varie missioni che dobbiamo affrontare. La prima parte è strettamente legata alla gestione della nostra squadra, al potenziamento del nostro bombardiere e alla pianificazione del nostro approccio alle battaglie e viene gestita direttamente nella nostra base. E’ qui che possiamo acquistare nuovi potenziamenti per il velivolo, arruolare nuove leve e personalizzare il nostro mezzo. Grazie ad una sorta di mercato interno è possibile acquistare power up o nuovi componenti per il velivolo, per farlo dobbiamo usare due valute interne al titolo (non esistono in-app purchase, le valute si guadagnano sul campo completando le missioni): i dollari e i punti intellligence. Modificare il nostro mezzo e la nostra squadra ci consentirà di rendere l’approccio al gioco più vicino alle nostre abitudini, possiamo decidere di potenziare le torrette di fuoco per aumentare la nostra difesa verso gli attacchi dei caccia avversari, oppure potenziare la struttura del bombardiere per poter resistere meglio ai colpi, oppure investire i nostri sudati risparmi in oggetti di emergenza come kit medici. Ogni nostra scelta influenzerà il gameplay e l’efficacia del nostro mezzo in missione perché le missioni sono varie e necessitano di particolare attenzione: la morte è sempre dietro l’angolo in Bomber Crew. La seconda componente del titolo invece ci vede alle prese sul campo di battaglia ed è qui che dobbiamo dimostrare la nostra capacità. Bomber Crew è infatti un titolo punitivo che necessita la costante attenzione del giocatore, pena un game over doloroso da mandare giù. In questa fase il titolo mostra il bombardiere visto di lato e il nostro compito è quello di impartire ordini e comandi ai membri dell’equipaggio per portare a casa la pellaccia e completare gli obiettivi della missione. Cominciamo col dire che ogni membro dell’equipaggio ha un suo compito specifico e delle abilità che lo differenziano dal resto dei commilitoni, queste abilità influenzano la capacità di eseguire determinate azioni: facciamo un esempio: se decidiamo di posizionare il nostro pilota su una torretta per migliorare il fuoco contro gli avversari, l’efficacia di quest’ultimo sarà sicuramente inferiore rispetto ad un cannoniere e via di questo passo. Non è finita qui, le variabili che entrano in gioco in partita sono molteplici: i nostri soldati possono morire, si stancano e molto spesso dovremo prendere decisioni in pochissimo tempo in situazioni decisamente stressanti. Durante i nostri gameplay ci è capitato di trovarci in situazioni dove avevamo l’areo in avaria, il nostro pilota era morto e abbiamo dovuto far pilotare il bombardiere dal medico di bordo, con conseguente peggioramento delle performance che hanno causato uno svantaggio tattico non indifferente sui caccia avversari che ci hanno eliminato senza grossi problemi pochi minuti più tardi. Come avrete ben capito impartire i giusti comandi ai giusti militari con i giusti tempi è fondamentale in Bomber Crew, ma non dimenticate che anche i miglioramenti che avete apportato al velivolo o all’equipaggio influenzeranno l’esito della missione
Bomber Crew

L’arte e la tecnica di Bomber Crew

Se dal punto di vista del gameplay Bomber Crew riprende quasi pedissequamente le meccaniche di gioco introdotte da Faster Than Light, dal punto di vista artistico e tecnico il titolo di Runner Duck prende le distanze dal lavoro svolto da Subset Games. Bomber Crew utilizza infatti una grafica quasi fumettOsa, o meglio, cartoonesca per cercare di smorzare i toni rispetto alla difficoltà generale del titolo e agli argomenti trattati. Non che ci sia niente di scabroso o terribilmente cruento in Bomber Crew, ma d’altra parte sempre di guerra si parla. I personaggi super-deformed riescono a trasmettere un non-so-che di simpatia. Buono il livello di dettaglio dei protagonisti e dell’aereo sopratutto se consideriamo che il titolo è realizzato utilizzando una tecnica grafica al limite del low-poly. Tecnicamente non abbiamo avuto nessun problema, solo prendere confidenza con i comandi non è stato semplicissimo ma dobbiamo aggiungere che una volta presa la mano tutto è filato via liscio. Bomber Crew purtroppo non è localizzato in italiano, per vivere le avventure e le missioni con i nostri commilitoni sarà quindi necessario conoscere, almeno a livello basilare, l’inglese. 
Bomber Crew

Il verdetto

8,5 Il nostro voto

Bomber Crew è il classico gioco che non ti aspetti, visto da fuori sembra un porting da “giochino per smartphone” e invece, pad alla mano, rischia di trasformarsi in una vera e propria droga. Profondo, complesso e dannatamente punitivo Bomber Crew non deve essere preso sotto gamba e ogni nostra azione può risultare letale o provvidenziale per l’esito della missione. Consigliato a tutti coloro abbiano voglia di impegnarsi su un titolo che può regalare grandissime soddisfazioni.

 

Potete acquistare Bomber Crew per XBOX One su XBOX Store, per Playstation 4 su Playstation Store, per Nintendo Switch sull’e-shop Nintendo e per PC su Steam.


 

Bomber Crew

Bomber Crew è un simulativo strategico di bombardamento ambientato nella seconda guerra mondiale, dove raggiungere l'obiettivo è altrettanto importante quanto mantenere vivo l’equipaggio, visto che la morte è permanente! Solca i cieli in questa coinvolgente simulazione di volo dove ogni missione è una spedizione ad alto rischio. Gestisci tutto, dal carburante, alle munizioni, all’idraulica e altro ancora, nel tuo bombardiere basato sulle leggi della fisica, che può essere personalizzato con una moltitudine di livree e verniciature! Il pericolo arriva da ogni direzione una volta alzate le ruote: caccia nemici, cannoni flak, condizioni atmosferiche avverse e una varietà di altre minacce ti attendono, quindi assicurati che l’equipaggio sia ben preparato a ogni missione e torni vittorioso! 
Condividi.

L'Autore

Gamernews.it

Gamernews.it raccoglie le notizie dai migliori siti italiani di videogiochi,le classifica, le aggrega.
Resta sempre aggiornato