Scarica subito l'app di GamerNews.it! È gratis! Tutte le notizie dei tuoi videogiochi preferiti sempre con te!
Get it on Google Play  amazon app shop gamernews app

Recensione Aragami: Shadow Edition - Nascosti tra le ombre

Dove gli altri non possono vederti

Oggi parliamo di action-stealth uscito un paio d’anni fa per PC e Playstation 4, ma perché ne parliamo proprio oggi? Il motivo è semplice i ragazzi di Lince Works hanno appena rilasciato una versione completa del proprio titolo e anche su XBOX One (versione che, per altro, abbiamo analizzato): stiamo parlando di Aragami: Shadow Edition. Indossiamo i nostri panni da assassini e procediamo nella nostra recensione di Aragami: Shadow Edition.

Aragamin: Shadow Edition

La trama di Aragami: Shadow Edition

Aragami: Shadow Edition è un titolo che farà la felicità degli appassionati del Sol Levante, la nostra storia si svolge infatti nell’estremo oriente e più precisamente in Giappone. Noi impersoniamo un Aragami: uno spirito dell’ombra. La nostra comparsa nel mondo di gioco non è dettata dal caso, siamo stati infatti evocati da Yamiko, una ragazza tenuta prigioniera dal clan Kaiho. Probabilmente nemmeno lei si aspettava di riuscire davvero ad evocarci e il nostro protagonista è più stupito di lei per l’evocazione riuscita. Il motivo per cui siamo stati evocati è chiaro: dobbiamo liberare la ragazza e vendicare i soprusi subiti dal clan rivale che ha messo a ferro e fuoco la città dove viveva Yamiko. La sceneggiatura messa in pista dai ragazzi di Lince Works è semplice e lineare, senza troppi colpi di scena o cambi di trama repentini si lascia però seguire fino ai titoli di coda senza diventare troppo pesante ed opprimente per il giocatore. La narrazione segue le vicende dei due protagonisti e pilata le nostre missioni una dopo l’altra: non c’è modo di modificare il comparto narrativo con nostre scelte. Gli sviluppatori hanno preferito indicare una strada prefissata per la narrazione pilotandola e raccontando al giocatore una storia. Aragami: Shadow Edition contiene, oltre a tutti i DLC usciti fino ad ora per Aragami anche una nuova avventura da vivere tutta d’un fiato. 

Aragamin: Shadow Edition

Il gameplay di Aragami: Shadow Edition

Dal punto di vista del gameplay Aragami: Shadow Edition è dedicato ad un approccio stealth duro e puro. Perché scriviamo duro e puro se l’abbiamo definito un “stealth-action” ad inizio delle nostra recensione? La motivazione è semplice, in Aragami non ci è data nessuna possibilità di affrontare il titolo “frontalmente” in modo caciarone o diretto pena la morte pressoché immediata ma abbiamo la possibilità di eliminare furtivamente i nemici (senza doverli lasciare necessariamente in vita). Non ci troviamo di fronte a Dishonored 2 per intenderci. Un singolo colpo degli avversari sarà sufficiente a metterci ko e questo per un motivo per preciso: i nostri avversari dispongono del potere della luce, sufficiente per eliminare uno spirito delle ombre come noi in un batter d’occhio. Il nostro Aragami ha però a disposizione una serie di super poteri che gli consentono di risultare decisamente letale in ogni situazione e di passare inosservato usando proprio il potere delle ombre. Aragami basa tutto il suo gameplay sulla nostra capacità di restare nell’ombra, è proprio grazie all’assenza di luce che il protagonista può ricaricare la propria aurea e utilizzare i suoi poteri, l’esposizione alla luce ci rende oltre che visibili agli avversari anche particolarmente vulnerabili visto che non avremo a disposizione i nostri poteri. Le tecniche che possiamo utilizzare variano dal teletrasporto in aree oscure alla creazione di “pozze di oscurità” che ci consentiranno di raggiungere punti altrimenti inaccessibili, oltre ad una serie di specialità legate al combattimento. Giocare ad Aragami obbliga il giocatore a prestare continuamente attenzione al mondo di gioco, pianificare il proprio approccio alla mappa e cercare di restare quanto più nell’ombra possibile. Aragami offe anche un minimo di componente RPG nella crescita del personaggio: raccogliendo le pergamene in giro per i livelli è infatti possibile accumulare punti esperienza e acquistare nuove abilità. A differenza di altri stealth game infatti se venissimo scoperti le nostre possibilità di restare in vita sarebbero davvero bassissime, rasenti la morte certa. Aragami: Shadow Edition offre anche una buona varietà di situazioni e ambientazioni in cui muoversi, cosa che farà la felicità degli appassionati del genere e non solo. Chiudiamo il paragrafo dedicato al gameplay ricordandovi che il titolo è interamente giocabile in cooperativa e che l’espansione Nightfall (seppur giocabile anche in singolo) è stata pensata per essere giocata in cooperativa e si vede. Nightfall non è un’espansione enorme ma riesce, grazie ai suoi quattro livelli e alla struttura degli stessi ad essere la degna ciliegina sulla torta di un titolo completo.

Aragamin: Shadow Edition

L’arte e la tecnica di Aragami: Shadow Edition

Artisticamente parlando Aragami: Shadow Edition offre al giocatore un mondo di gioco originale, poco abusato nel mondo videoludico attuale e ben strutturato al suo interno. La direzione artistica è chiara e Aragami risulta immediatamente riconoscibile, complice l’utilizzo di una palette cromatica particolarmente efficace e di una implementazione degli effetti di luce e gestione delle ombre efficiente. L’utilizzo di una grafica in cel shading rende la resa visiva del titolo molto buona e offre un colpo d’occhio di sicuro impatto. Dal punto di vista tecnico Aragami: Shadow Edition si comporta davvero bene, anche se il cel shading presentato non è dei migliori che abbiamo avuto modo di vedere sulla piazza offre un buon compromesso tra resa visiva e prestazioni. Proprio dal punto di vista prestazionale Aragami: Shadow Edition si comporta discretamente (almeno per quanto riguarda la nostra prova su XBOX One) con qualche calo di frame rate di troppo ma niente che influisca realmente sulla giocabilità stessa del titolo. Il titolo dei ragazzi di Lince Works è sottotitolato in italiano consentendo così anche ai videogiocatori che non masticano bene l’inglese di seguire tranquillamente la trama senza problemi di sorta. Il comparto audio si difende egregiamente con effetti sonori ambientali ben realizzati che aiutano l’immedesimazione nel titolo. 

Aragamin: Shadow Edition

Il verdetto

8 Il nostro voto

Aragami: Shadow Edition è uno stealth game affrontabile da tutte le tipologie di videogiocatori, a differenza di altri esponenti del genere infatti le meccaniche di gioco sono presentate in modo semplice. Il titolo dei ragazzi di Lince Works arriva in una versione completa sicuramente godibile e ricca di contenuti e, finalmente, anche su XBOX One. Se non avete giocato prima Aragami questo potrebbe essere il momento giusto per affrontare le avventure di Aragami nel suo mondo fatto di oscurità. 

 

Potete acquistare Aragami: Shadow Edition per XBOX One su XBOX Store, per Playstation 4 su Playstation Store e per PC su Steam.

Aragami: Shadow Edition

Aragami: Shadow Edition include Aragami: Nightfall, una campagna la cui storia ha luogo prima degli eventi di Aragami e tutto il contenuto rilasciato finora per Aragami. Tu sei Aragami, uno spirito vendicativo con il potere di controllare le ombre. Sei stato evocato da Yamiko, una ragazza imprigionata nella città fortezza di Kyuryu. Intraprendi un viaggio nell’oscurità, dove non mancheranno sangue e segreti, per scoprire la verità sull'aragami. Infiltrati nella città occupata di Kyuryu usando i tuoi poteri soprannaturali e combatti la Luce con l’Ombra. Svela la storia di due anime gemelle unite da un destino comune che va oltre il tempo e i ricordi. In Aragami: Nightfall, gli assassini dell’Ombra Hyo e Shinobu sono sulle tracce del misterioso “Alchimista” durante una missione conclusiva per recuperare un compagno perduto molto tempo fa. Calati nei ruoli di Hyo e Shinobu e usa i nuovi poteri dell’Ombra in una campagna che metterà alla prova le tue capacità di muoverti furtivamente.
Condividi.

L'Autore

Gamernews.it

Gamernews.it raccoglie le notizie dai migliori siti italiani di videogiochi,le classifica, le aggrega.
Resta sempre aggiornato