Novità dal tour Americano per il campionato mondiale di League of Legends 2022

Novità dal tour Americano per il campionato mondiale di League of Legends 2022

L'evento dei Mondiali 2022 vedrà le qualificazioni a Città del Messico, Messico; i gironi e i quarti di finale a New York; le semifinali a Toronto, Canada; e le finali a San Francisco, California.
 
Questa sarà la prima volta che Riot Games organizzerà dei Mondiali in diverse nazioni del Nord America, e il torneo costituirà la prima fermata dell'evento in Messico e Canada.
L'evento dei Mondiali 2022 vedrà:

  • Le qualificazioni a Città del Messico, Messico
  • I gironi e i quarti di finale a New York
  • Le semifinali a Toronto, Canada
  • Le finali a San Francisco, California
 
Questa sarà la prima volta che Riot Games organizzerà dei Mondiali in diverse nazioni del Nord America, e il torneo costituirà la prima fermata dell'evento in Messico e Canada.
 
L'annuncio è stato fatto al Chase Center durante la conferenza stampa prima della partita dell'NBA tra Golden State Warriors e Toronto Raptors, che ha visto scendere in campo le squadre della città delle semifinali (Toronto) e delle finali (San Francisco). I partecipanti hanno illustrato il programma di Riot di "tappezzare il Nord America" durante l'evento, le cui due tappe finali saranno alla Scotiabank Arena, sede dei Toronto Raptors, e il Chase Center, sede dei Golden State Warriors, squadra sei volte campione NBA.
 
I Mondiali 2022 verranno ospitati anche nell'arena delle competizioni della Liga Latinoamerica di LoL Esports (LLA) per la fase di qualificazione, prima dello svolgimento dei gironi e dei quarti di finale all'Hulu Theater del Madison Square Garden.
 

"Lo slancio degli eSport di League of Legends ha continuato ad aumentare dall'ultima volta che abbiamo organizzato i Mondiali negli Stati Uniti, nel 2016. Siamo entusiasti di poter portare tutta la forza del nostro eSport globale ancora una volta in Nord America e, COVID permettendo, accogliere i fan nelle tribune di tre diversi paesi e quattro diverse città. I Mondiali sono l'evento più importante del nostro sport e non vediamo l'ora di festeggiarlo con i nostri fan del Nord America e di tutto il mondo."

ha dichiarato Naz Aletaha, Responsabile globale dell'eSport di LoL.

Il Chase Center, anche sede dei Golden Guardians, una squadra della North American League (LCS) dell'eSport di LoL, è stato inaugurato nel 2019. Si tratta di una pluripremiata arena per lo sport e l'intrattenimento, che vanta ben 18.064 posti a sedere. Oltre ad ospitare le partite in casa della squadra degli Warriors, all'interno dello stadio si svolgono concerti, congressi e altri eventi su larga scala.
 
Il Chase Center sarà la decima arena ad ospitare una finale dei Mondiali. I luoghi in cui si sono svolte le più recenti finali dei Mondiali includono il Laugardalshöll Sport Center a Reykjavík, in Islanda (2021); la SAIC Motor Pudong Arena in Cina (2020); l'AccorHotels Arena a Parigi, in Francia (2019); l'Incheon Munhak Stadium a Incheon, Corea del sud (2018); il Beijing National Stadium a Pechino, in Cina (2017); e lo Staples Center a Los Angeles (2016).
 
L'annuncio di domenica prima della partita tra Warriors e Raptors ha visto la presenza dei più importanti dirigenti dell'eSport di Riot, accanto ai principali giocatori e commentatori dell'eSport di LoL:
  • John Needham, Presidente dell'eSport di Riot Games
  • Naz Aletaha, Responsabile globale eSport LoL
  • Chris Greeley, Responsabile degli eSport per il Nord America e l'Oceania
  • Martin Blaquier, Responsabile degli eSport per l'America Latina
  • Eric "Licorice" Ritchie, giocatore di corsia superiore dei Golden Guardians, LCS
  • Choi "huhi "Jae-hyun, giocatore di supporto dei 100 Thieves, LCS
  • Isaac "Azael" Cummings-Bentley, commentatore e analista
  • Sam "Kobe" Hartman-Kenzler, commentatore e analista
 
I Mondiali costituiscono l'apice della competizione dell'eSport di LoL e durante il torneo le migliori squadre di 12 diverse regioni si sfidano per il titolo di campioni. L'evento si tiene alla fine della stagione regolare in una regione diversa ogni anno, e vede 24 squadre delle 12 leghe professionali di Riot partecipare a un torneo della durata di un mese per incoronare la migliore squadra del mondo. Il Campionato Mondiale 2020 ha infranto tutti i precedenti record di spettatori, con un picco di oltre 45,95 milioni di spettatori in contemporanea in tutto il mondo e una media di oltre 23,04 milioni di spettatori al minuto (AMA).
 
A novembre 2021, nella finale dei Mondiali 2021 si sono affrontati i DWG KIA della lega di Riot Games della Corea del Sud (LCK), campioni uscenti e grandi favoriti del torneo, e gli EDward Gaming, la squadra prima classificata della lega cinese di Riot Games (LPL). Gli EDG hanno sollevato la Coppa degli evocatori e si sono aggiudicati gli anelli del campionato di Mercedes-Benz dopo un'emozionante serie di partite al meglio di cinque. I Mondiali 2021 hanno stabilito nuovi record di spettatori per gli eSport, superando i numeri dell'evento del 2020, e i numeri ufficiali verranno pubblicati a dicembre.

 

Notizie correlate
Aperte le registrazioni per il Closed Beta test di Dragon Ball: The Breakers

Aperte le registrazioni per il Closed Beta test di Dragon Ball: The Breakers

24/11/2021

Il Closed Beta Test sarà il 4 e 5 dicembre su PC

VR Unplugged rivela nuovi brani esclusivi, il quest passthrough e la data d’uscita

VR Unplugged rivela nuovi brani esclusivi, il quest passthrough e la data d’uscita

24/11/2021

I giocatori Quest e PC VR potranno divertirsi durante le vacanze natalizie

Intervista con Thomas Gerbaud, il world director di Dying Light 2: Stay Human

Intervista con Thomas Gerbaud, il world director di Dying Light 2: Stay Human

24/11/2021

Immergetevi nel mondo multidimensionale di Dying Light 2

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store