KLab, l'Industria dei videogiochi e l'OMS, promuovono la campagna #PlayApartTogether

KLab, l'Industria dei videogiochi e l'OMS, promuovono la campagna #PlayApartTogether

KLab ha annunciato che, assieme alle maggiori compagnie produttrici di videogiochi del mondo e l’OMS (Organizzazione mondiale della sanità), è unita nel supportare la campagna #PlayApartTogether. L’iniziativa incoraggia le persone a contribuire al rallentamento della proliferazione del COVID-19 che sta causando un numero sempre maggiore di vittime in tutto il mondo, rispettando le linee guida sanitarie e di sicurezza, nonché l’obbligo di restare a casa.

Dato l’impatto che la diffusione del COVID-19 sta avendo sul mondo intero, abbiamo deciso di prendere parte all’iniziativa #PlayApartTogether. Vogliamo supportare i giocatori e chiunque nel mondo, incoraggiandoli col seguente messaggio: “restate a casa, rispettate la distanza di sicurezza gli uni dagli altri e giocate insieme.”

Inoltre, hanno deciso di organizzare le proprie campagne inerenti ai giochi, in modo che gli utenti possano divertirsi a casa a partire da oggi. I dettagli delle suddette campagne verranno annunciati sui siti ufficiali e sui social media di ciascuna app.
 
Ecco il messaggio del presidente di KLab:

Ad ognuno di voi nel mondo,

Sono convinto che in questi giorni tutti noi siamo preoccupati per il nuovo Coronavirus (COVID-19). Restare a casa è diventato più che mai importante per prevenire la trasmissione del virus e proteggere i nostri cari. I videogiochi sono un’ottima forma d’intrattenimento di cui puoi usufruire rimanendo a casa. Invece di uscire fuori, possiamo contribuire insieme a contenere l’infezione, rimanendo a casa e giocando con i nostri familiari, partner e amici (#PlayApartTogether). 
Abbiamo inoltre organizzato delle campagne in modo che tu possa divertirti maggiormente con i giochi da noi offerti.
Preghiamo affinché ciascuna persona al mondo si trovi al sicuro e goda di buona salute.

KLab Inc. Presidente e Amministratore Delegato Hidekatsu Morita
 
Le maggiori compagnie produttrici di videogiochi del mondo nonché gli sviluppatori, si sono uniti per questa iniziativa, promuovendo le linee guida raccomandate dall’OMS, come il rispetto della distanza di sicurezza ed una corretta pulizia delle mani, per aiutare il rallentamento della diffusione del COVID-19. Questi messaggi verranno trasmessi in tutto il mondo attraverso i network delle industrie e dei giochi stessi. Il poter restare a casa e giocare ai videogiochi interagendo con gli altri, è un modo per preservare la propria salute sia fisica che mentale.

Notizie correlate
Streets of Rage 4 ha una data d'uscita ufficiale!

Streets of Rage 4 ha una data d'uscita ufficiale!

17/04/2020

Sarà il 30 aprile il giorno del debutto su PC e console

La serie 2 di DOOM Eternal CAFFÈ E MIMETICA è arrivata

La serie 2 di DOOM Eternal CAFFÈ E MIMETICA è arrivata

17/04/2020

La giornata di oggi segna l’inizio di una serie tutta nuova in DOOM Eternal!

Scarica l'app ufficiale di Gamernews.it, è gratis

Gamernews.it app in Google Play Store