Scarica subito l'app di GamerNews.it! È gratis! Tutte le notizie dei tuoi videogiochi preferiti sempre con te!
Get it on Google Play  amazon app shop gamernews app

Recensione The Town Of Light

Luci e ombre

I manicomi e le case di cura per malati mentali in italia non sono sempre stati luoghi simili ad ospedali e vere case di cura, i ragazzi italiani di LKA hanno deciso di presentare una di queste strutture nel loro titolo d'esordio: The Town Of Light. Ambientato nell'ospedale psichiatrico di Volterra ai giorni nostri dobbiamo aiutare Renèe a fare luce sul suo passato e su quello che è capitato tra le mura di questa struttura oltre 60 anni fa. Siete pronti ad addentrarvi in questa avventura ambientata in Toscana tra ricordi di un passato cupo e misterioso?
The Town Of Light

Ricordi di un passato dimenticato

The Town Of Light racconta la storia di Renèe e inizia negli anni '40. La Germania nazista invade la Polonia, la guerra è ormai iniziata e il mondo è sull'orlo del più grande conflitto mondiale. Renèe vive in Toscana, un posto tranquillo dove sembra che la guerra non possa arrivare mai, gli incubi di Renèe vanno però oltre le armi e le bombe, la piccola viene infatti rinchiusa nel manicomio di Volterra per essere curata. Il gioco inizia nei giorni nostri (2012), quando Renèe ritorna nell'ospedale psichiatrico per ripercorrere la propria infanzia e dipanare il velo che racchiude i suoi incubi più profondi legati a quel periodo della sua vita. 
The Town Of Light ci mette nei panni di Renèe in visita alla struttura ormai abbandonata, dove una serie di flashback faranno riaffiorire i ricordi più cupi e intimi della protagonista.
The Town Of Light

Wlaking Simulator?

The Town Of Light ci fa impersonare Renèe e nei panni della ragazza dobbiamo, con una visuale in prima persona investigare ed esplorare quello che resta dell'ex manicomio. Se vi aspettate un horror siete nel posto sbagliato, The Town Of Light è più un'avventura in prima persona dove la tensione viene generata dalle situazioni, dai suoi e colori, dall'ambiente e dai ricordi che, avanzando nella storia, riaffiorano nella mente della nostra protagonista. Il titolo fa di tutto per essere fruibile e giocabile dal più ampio numero di persone possibile, il gioco di LKA infatti aiuterà il giocatore a ritrovare la strada, tramite suggerimenti a video o con la voce della protagonsita che indicherà la via. 
La parte più interessante della produzione è il modo in cui The Town Of Light riesce a trasmettere tensione e paura, pur senza scomodare mostri alla Resident Evil o combattimenti al cardiopalma. Una particolarità del titolo è l'impossibilità di correre, di saltare e un qualsivoglia modo per "accellerare" l'azione, il ritmo di gioco, volutamente pacato e lento, è parte integrante del gameplay, ed è uno degli ingriedienti che rendono l'atmosfera di The Town Of Light così particolare.
The Town Of Light

Incubi e oscurità

Dal punto di vista tecnico e artistico il lavoro svolto dai ragazzi di LKA è senza dubbio interessante. Anche se l'impatto visivo di The Town Of Light non vi farà cadere la mascella a terra è fuori da ogni dubbio che le sensazioni che proverete durante le vostre partite saranno amplificate dall'atmosfera resa dal motore grafico e dal comparto audio. Parlando di audio va fatta una menzione particolare al doppiaggio italiano del titolo che risulta perfettamente adatto al gioco e riesce a dare una visione davvero realistica di Renèe e delle emozioni che la nostra protagonista prova durante l'avventura. Durante la nostra prova non abbiamo riscontrato particolari problemi prestazionali, nessun rallentamento o freeze ha intaccato l'esperienza di gioco.
The Town Of Light

Il verdetto

8 Il nostro voto

The Town Of Light arriva anche su console dopo un soddisfacente lancio su PC. Il titolo di LKA si presenta come un'ottima avventura in prima persona, ricca di atmosfera e di suspance. Anche se si poteva forse chiedere di più per quello che riguarda la realizzazione tecnica, il gioco riesce comunque a trasmettere emozioni e a tenere il giocatore incollato allo schermo fino ai titoli di coda.


Potete acquistare The Town Of Light per XBOX One su XBOX Store, per Playstation 4 su Playstation Store per PC su Steam.
 

The Town of Light

Basato su eventi e ambientazioni reali. Gioca attraverso gli occhi di Renée, una ragazza di 16 anni psicologicamente turbata. Accompagnala mentre esplora il luogo dove ha trascorso gran parte della sua giovinezza, in cerca di risposte alle tante domande del suo passato. Insieme intraprenderete un viaggio oscuro ed emotivo, dove i confini tra intrattenimento, narrazione e realtà si offuscheranno sempre di più. Basato su ampie ricerche e ispirato a fatti realmente accaduti, The Town of Light è una storia psicologica e avventurosa in prima persona, ambientata nell'ospedale psichiatrico di Volterra, in Toscana. Esplora quel che resta del vecchio manicomio e scopri le infinite sfaccettature del bene e del male della natura umana.
Condividi.

L'Autore

Gamernews.it

Gamernews.it raccoglie le notizie dai migliori siti italiani di videogiochi,le classifica, le aggrega.
Resta sempre aggiornato

comments powered by Disqus